DIYAH PERA/NETFLIX © 2020

Netflix cancella ufficialmente Away
Alla base della decisione risultati deludenti in termini di visualizzazioni

1 min


Dopo appena una stagione, Netflix ha deciso di cancellare Away. Parliamo della serie con protagonista Hilary Swank che ha visto il suo debutto sulla piattaforma il 4 settembre. Il portale deadline ha spiegato che alla base della decisione del colosso dello streaming ci sono risultati deludenti in termini di visualizzazioni. La prima stagione, composta da dieci episodi, raccontava la storia di una prima immaginaria missione umana su Marte, attraverso le storie dei cinque astronauti che ne fanno parte.

La sinossi ufficiale di Away

Questa la sinossi ufficiale di Away: “Creata da Andrew Hinderaker, la serie Netflix Away è un dramma epico, emozionante e commovente e celebra gli incredibili progressi che gli esseri umani sono in grado di raggiungere, oltre ai sacrifici personali che devono sopportare lungo il cammino”. Ma: “Mentre si prepara a guidare un equipaggio internazionale nella prima missione su Marte, l’astronauta statunitense Emma Green (Hilary Swank) deve accettare di abbandonare il marito (Josh Charles) e la figlia adolescente (Talitha Bateman) proprio quando hanno maggiore bisogno di lei”.

Il viaggio nello spazio diventa sempre più movimentato e contemporaneamente si complicano i rapporti tra gli astronauti ed emergono gli effetti della distanza dai propri cari rimasti sulla Terra. AWAY dimostra che, a volte, per ottenere il successo è necessario lasciare la propria casa. La serie vede come produttori esecutivi la showrunner Jessica Goldberg affiancata da Matt Reeves, Jason Katims. Oltre a Edward Zwick, Hilary Swank, Adam Kassan, Andrew Hinderaker, Jeni Mulein e Michelle Lee.

Mentre gli attori di supporto sono Monique Gabriela Curnen, Michael Patrick Thornton, Martin Cummins, Gabrielle Rose. Oltre a Brian Markinson, Fiona Fu, Nadia Hatta, Alessandro Juliani, Felicia Patti, Veena Sood, Anthony F. Ingram, Adam Irigoyen, Diana Bang, John Murphy, Derrick Su e Olena Medwid.

Una decisione, quella di Netflix, che scatenerà sicuramente il malcontento di molti che invece attendevano con ansia la seconda stagione della serie.

No products found.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        




      
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link