L’ex quartier generale della Nintendo Co. a Kyoto sarà rinnovato in un hotel;  gli sviluppatori della Plan Do See Inc. prevedono di poter accogliere gli ospiti verso l’estate del 2021.

Nintendo e il palazzo dove tutto ebbe inizio

La struttura a quattro piani, attualmente non occupata, presenterà circa 20 camere e manterrà intatta gran parte dell’architettura originale.

Completato nel 1930, fu utilizzato come prima sede dell’azienda fino a quando non si trasferì in un’altra parte della città nel 1959, lo stesso anno in cui Nintendo strinse un partnenario con la Walt Disney Company per commercializzare varie carte raffiguranti i personaggi Disney. E fu poroprio dalle carte che tutto cominciò: infatti Nintendo, fondata da Fusajiro Yamauchi il 23 settembre 1889 con il nome di Nintendo Koppai, iniziò fabbricando carte da gioco tradizionali per hanafuda e successivamente allargò i suoi orizzonti producendo carte da gioco in stile occidentale. Un cartello sulla parete esterna dello storico edificio indica il sito di produzione originale degli storici prodotti.

Dal 1963 Hiroshi Yamauchi, presidente dell’azienda e nipote di Fusajiro, tentò di fare fortuna in diversi settori, avviando una compagnia di taxi, una catena di hotel, un’emittente televisiva, tutti progetti destinati a fallire. Solo nel 1974 entra nel mondo dei videogiochi; infatti in quell’anno Nintendo riesce ad ottenere i diritti di distribuzione in Giappone della Console Magnavox Odyssey, per poi commercializzare il Color Tv Game, la prima console creata proprio dall’azienda. Da qui un effetto domino che porterà alla creazione di Donkey Kong e, di conseguenza al successo mondiale.

“L’ex quartier generale sarà utilizzato come hotel per lasciare una struttura storicamente significativa”, ha dichiarato la società a cui è affidata la gestione patrimoniale dell’edificio. La ristrutturazione sarà supervisionata da Tadao Ando Architect and Associates. Il nuovo hotel, situato a circa 1 chilometro a nord-est della stazione di Kyoto, sarà gestito da Plan Do See Inc., già nota nello sviluppo di sale per matrimoni e ristoranti.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.