Lo studio cinematografico Legendary pictures ha concluso un accordo con Ryan e Andy Tohill per dirigere il reboot del classico film horror del 1974 Non aprite quella porta.

Non aprite quella porta, Leatherface arriva nei tempi moderni

Non aprite quella porta

Lo scorso anno è stato annunciato che verrà prodotto un reboot dell’intramontabile Non aprite quella porta (The Texas Chainsaw Massacre in originale) e a dirigerlo sarà il duo Ryan e Andy Tohill, reduci dalla regia di The Dig. Chris Thomas Devlin sta scrivendo la sceneggiatura assieme Fede Alvarez, già invischiato nel mondo del reboot essendo regista e sceneggiatore del film La casa del 2013.

“La visione dei Tohill è esattamente ciò che i fan vogliono”, ha commentato Alvarez “È violento, eccitante e così depravato che rimarrà con te per sempre”.

Il film originale di Tobe Hooper del 1974 seguiva due fratelli e tre dei loro amici in viaggio per visitare la tomba del loro nonno in Texas, finiti però nelle grinfie di una famiglia di psicopatici cannibali e costretti a sopravvivere ai terrori dell’iconico Leatherface.

Quello che inizialmente era considerato un cult è diventato ad oggi una delle icone più gettonate nell’universo cinematografico horror che, oltre a generare tre sequel, ha dato il via ad una serie di reboot, remake e prequel non solo nel mondo della cellulosa, ma anche in quello dei fumetti, dei libri e dei videogiochi, soprattutto grazie a Leatherface, uno dei membri della famiglia di assassini (si, quello famoso per la maschera in pelle umana e la motosega), diventato un’icona horror al pari di Jason Voorhees, Freddy Krueger e Michael Myers.

I dettagli della trama su quest’ultimo reboot vengono tenuti nascosti, incluso il modo in cui Leatherface che brandisce una motosega si colloca in questo nuovo mondo. Staremo a vedere se l’icona slasher di Leatherface saprà adattarsi ai tempi moderni. Noi naturalmente siamo fiduciosi e ci aspettiamo un film all’altezza dell’originale con una marea di sangue che scorre a fiumi.

ETbotu Texas Chainsaw Massacre Leatherface 7"Action Figure 40th Anniversary Doll
  • Il materiale non tossico è adatto per far giocare i bambini.
  • È dipinto con materiali avanzati e non si sbiadirà mai.
  • Figura di tendenza e alla moda, catturerà l'attenzione dei bambini.

Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.