La strada per la conduzione degli Oscar 2019 è stata lunga e tortuosa. Prima dell’annuncio di Kevin Hart alla guida della serata e la successiva rinuncia dell’attore che ha portato alla decisione di non avere un presentatore ufficiale, ci sono stati ovviamente tanti altri candidati. Uno di questi è stato apparentemente Dwayne “The Rock” Johnson, uno degli interpreti più amati dal pubblico americano degli ultimi tempi.

The Rock svela di essere stato la prima scelta per gli Oscar 2019

È stato l’attore stesso ad annunciarlo su Twitter. A spingerlo è stato il commento di Dan Buffa, che ha suggerito all’Academy di tenerlo seriamente in considerazione per il prossimo anno. A quel punto è intervenuto proprio Dwayne Johnson che ha svelato di essere stato la prima scelta per la conduzione degli Oscar 2019. Per impegni personali, in particolare le riprese di Jumanji, tuttavia non gli è stato possibile accettare.

Ah mahalo amico, ero la loro prima scelta per la conduzione quest’anno e il mio obiettivo era di renderli i più divertenti e coinvolgenti Oscar di sempre. Abbiamo provato tutti in ogni modo, ma non si poteva proprio dato che sto girando Jumanji. Io e l’Academy eravamo super tristi, ma magari un giorno, più in là

Cosa ne pensate? Siete convinti che The Rock sarebbe stata una buona scelta per la conduzione degli Oscar 2019? E in alternativa, chi vi sarebbe piaciuto vedere al suo posto?


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.