La Feltrinelli ha annunciato ufficialmente titolo, sinossi e data di uscita del nuovo volume di Josephine Yole Signorelli aka Fumettibrutti, P. La mia adolescenza trans. Dopo Romanzo esplicito, Josephine Yole Signorelli decide quindi di raccontare di se stessa con estrema onestà. La storia è quella di un’adolescente trans alle prese con la trasformazione del proprio corpo. Il tutto avviene nel periodo della scuola che si intreccia alla vita familiare fino ad arrivare all’amore. Il libro sarà disponibile dal 19 settembre in libreria per Feltrinelli Comics.

Di recente, l’autrice del libro di P. La mia adolescenza trans, ha rilasciato una lunga intervista al portale mangaforever. Interessante quando racconta del suo percorso artistico: “Ti rispondo citandoti quello che mi disse un mio professore: «La tua roba sembra uscita da una tipografia sporca anni ’50.» Io vedo il web come uno spazio sociale, dove urlare ciò che voglio senza dare aspettativa a nessuno”. Il boom è arrivato prima di Romanzo Esplicito: “Quando ho avuto il boom la scorsa estate, non credevo che nelle mie tavole ci si potesse rivedere qualcuno. In quelle tavole ci metto il mio stato mentale quotidiano, anzi, parte di esso”.

Per la Signorelli è stata quindi una scalata continua: “Con il tempo mi sono resa conto che tanti utenti aspettavano ogni giovedì una mia vignetta: una volta uno mi scrisse “Ogni giovedì mi fai un regalo””. Affermazione che ha portato l’autrice ad alzare l’asticella e prendersi una grossa responsabilità: “Da lì ho capito che non posso saltare l’appuntamento settimanale, perché ci sono persone che aspettano un mio post! Ora ho una responsabilità!”


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"