Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

Mi iscrivo!

Di fronte a questo periodo di emergenza ci troviamo tutti chiusi in casa, con la necessità di osservare norme e comportamenti che stanno cambiando le nostre abitudini ed il nostro quotidiano.
Molti di noi passeranno il tempo giocando con giochi da tavolo insieme ai propri famigliari. Pensiamo che, in particolare in questa situazione, ci sia un gioco molto diffuso e premiato che potrebbe essere un buon modo per scacciare la paura che in questa situazione si sta diffondendo tra di noi. Si tratta di Pandemic, un gioco nel quale ciascun giocatore impersonerà un esperto di malattie con l’obiettivo di fermare la diffusione di quattro malattie virali in tutto il mondo.

Pantemic: ambientazione e obiettivo

La plancia di gioco è una rappresentazione di tutto il mondo, con le sue principali città. Col passare dei turni le quattro malattie che si stanno diffondendo, rappresentate da cubetti di vari colori, colpiranno le varie città.
I giocatori avranno ciascuno un ruolo diverso, con proprie abilità e specialità tutte riguardanti la prevenzione della diffusione dei virus. Ciascuno avrà a disposizione un turno con quattro azioni, durante i quali potranno viaggiare tra le città per curare i cittadini infettati, creare un centro di ricerca e provare a trovare una cura per una delle malattie.
L’obiettivo è trovare una cura per ciascuna malattia, e i giocatori dovranno giocare in team per arrivare all’obiettivo finale.

Trova la cura, salva il mondo

Per trovare la cura ad una malattia bisogna che uno dei personaggi si trovi in un Centro di Ricerca avendo in mano almeno quattro carte del colore della malattia di cui si vuole trovare una cura. Queste carte verranno pescate a caso tra quelle di un mazzo e potranno essere usate anche per “volare” da una città ad un’altra più lontana, oppure scambiate tra due personaggi nella stessa città.
Nel mazzo inoltre sono presenti delle carte “Epidemia” che una volta pescate aumentano la diffusione di una malattia in una città scelta a caso pescando una carta da un secondo mazzo. Questo secondo mazzo regola la diffusione ad ogni turno delle malattie.

Vittoria o sconfitta

Come detto precedentemente, i giocatori vincono quando vengono trovate tutte le quattro cure. Ma se la diffusione delle malattie supera un certo limite, se finiscono i cubetti di una delle infezioni o se non ci sono più carte da pescare del mazzo con le carte delle cure, i giocatori perdono.
Si tratta quindi di un gioco cooperativo, nel quale si sente la pressione dello scorrere del tempo e della diffusione delle epidemie. Tuttavia una accurata pianificazione delle azioni del team permette in pochi turni di “svoltare” la partita, recuperando una situazione che sembrava irrimediabile. Come speriamo sarà la situazione dei giorni odierni, con la scoperta di una cura o di un vaccino e la scomparsa di questo virus!

Pandemic: un gioco eccellente con una grande eredità

Edito nel 2008, è un gioco che ha vinto parecchi premi negli per anni. Gioco cooperativo, dove è indispensabile la coordinazione tra i giocatori, dato che in qualunque momento uno dei partecipanti può avere il personaggio con l’abilità giusta per quel turno. Un gioco vario, dove a seconda delle scelte precedenti può essere necessario muoversi insieme in una zona della plancia oppure dividersi e lavorare su diverse azioni. Inoltre a seconda della situazione può proporre una partita facilmente risolvibile come una partita dove tutto si incanala verso una rapida e decisa sconfitta.  Insomma un gioco che non è mai ripetitivo e che darà sempre forti emozioni. Oltre ai suoi meritatissimi riconoscimenti, guadagnati sul campo, Pandemic è anche importante nella storia del gioco da tavolo per la sua fondamentale eredità: da una “costola” di questo gioco, infatti, è nato l’ancora più celebrato Pandemic: Legacy, rimasto per anni il gioco in prima posizione su Board Game Geek, dove attualmente è in posizione 2 su più di 18000 giochi diversi. Ci sarebbe moltissimo da dire sui giochi legacy, cioè quei giochi che vi richiedono di…distruggerli man mano che la partita avanza, e vi promettiamo un approfondimento in merito, molto presto. Intanto fate come noi, esorcizzate il timore da coronavirus con una bella vittoria a Pandemic!

Durata di una partita: 30 – 45 min
Giocatori: 2-4
Prezzo : 40 €
Autori: Matt Leacock
Edizione: Z-MAN Games


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
6
Amore
Confusione Confusione
7
Confusione
Felicità Felicità
10
Felicità
Paura Paura
4
Paura
Rabbia Rabbia
2
Rabbia
Tristezza Tristezza
3
Tristezza
Wow Wow
9
Wow
WTF WTF
3
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Alessio Riccardi

author-publish-post-icon
Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

            Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

               Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link