Cultura e SocietàSenza categoria

Panini presenta il nuovo volume di Asterix

L'uscita è prevista per il 24 ottobre 2019

Panini Comics ha annunciato che il 24 ottobre 2019 uscirà un nuovo volume di Asterix, scritto da Jean-Yves Ferri e disegnato da Didier Conrad. Sono in pochi a conoscere la trama di questa trentottesima avventura dell’eroe gallo ma sono trapelati alcuni indizi. Il primo è una tavola promozionale che vi proponiamo qui sotto:

Asterix, panini

Nell’immagine, Panoramix interroga i suoi studenti sui loro antenati, chiede loro i nomi di Galli famosi ma nessuno di loro pronuncia il nome che il druido vorrebbe sentire. Una cosa è certa: il gallo in questione è ancora più famoso di Asterix e Obelix. Di chi si tratterà mai?

Vediamo se il secondo indizio ci viene in aiuto…

Asterix, Panini,2019

Nella vignetta, tre figure entrano nella capanna del capo. Un altro personaggio informa Asterix e Obelix che si tratta di una riunione importante. Una delle tre misteriose figure, apprestandosi a entrare dice : ‘tenchion ton cachque’.

Questo uso del “ch” rimanda al modo di parlare di Alambix e degli Arverni, personaggi apparsi nell’ undicesima storia di Asterix Lo scudo degli Arverni.  (In italiano questo marcato difetto di pronuncia era stato reso con l’uso di ‘sci’ al posto della lettera ‘s’, ad esempio ‘scialve’ o ‘buonasciera’). Questioni linguistiche a parte, lo scudo degli Arverni a cui faceva riferimento la storia del 1968 era niente poco di meno che lo scudo di Vercingetorige, re degli Arverni e capo dei capo dei Galli sconfitto da Cesare nella battaglia di Alesia.

Che sia proprio Vercingetorige il misterioso personaggio a cui fa riferimento Panoramix?

Voi che ne pensate? Lasciate le vostre ipotesi e supposizioni nei commenti qui sotto — con più garbo di Vercingetorige, possibilmente…

Asterix, Panini

Via
Le Journal du Dimanche
Fonte
Panini Comics
Tags

Laura Nuti

Sceneggiatrice, curiosa, appassionata di serie TV, viaggi, fumetti, film. Chewie il Chihuahua è sempre a suo fianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker