Paolo Sorrentino

Paolo Sorrentino e Netflix insieme per un film su Napoli
Il film è prodotto da Lorenzo Mieli per The Apartment, del gruppo Fremantle, e dal regista premio Oscar

1 min


Il regista premio Oscar Paolo Sorrentino scriverà e dirigerà «È stata la mano di Dio» per la piattaforma streaming Netflix. Il film è prodotto da Lorenzo Mieli per The Apartment, del gruppo Fremantle, e da Paolo Sorrentino. Riguardo l’inizio delle riprese, la partenza è prevista a breve nella città di Napoli. Queste alcune dichiarazioni del regista: “Sono emozionato all’idea di tornare a girare a Napoli, vent’anni esatti dopo il mio primo film”. Il motivo è semplice: “È stata la mano di Dio è, per la prima volta nella mia carriera, un film intimo e personale, un romanzo di formazione allegro e doloroso. Sono felice di condividere questa avventura col produttore Lorenzo Mieli, la sua The Apartment e Netflix”.

Un film che significa tanto per Paolo Sorrentino, come lui stesso ha ammesso: “La sintonia con Teresa Moneo, David Kosse e Scott Stuber – di Netflix, sul significato di questo film, è stata immediata e folgorante. Mi hanno fatto sentire a casa, una condizione ideale, perché questo film, per me, significa esattamente questo: tornare a casa”.

Il commento di Lorenzo Mieli e David Kosse

Anche Lorenzo Mieli, Ceo di The Apartment, ha detto la sua sul progetto. La stima per il regista è tanta: “Lavorare con Paolo è sempre un immenso piacere. Farlo questa volta, per produrre un film, mi rende ancora più felice ed emozionato”. E ha aggiunto: “Come succede sempre, quando affrontiamo un nuovo progetto insieme, Paolo mi sorprende per la capacità che ha di sparigliare le carte e di rinnovarsi”.

Anche David Kosse, vicepresidente International Original Film di Netflix, ha commentato questa nuova avventura. Queste le sue dichiarazioni: “Sono sempre stato un grande fan di Paolo Sorrentino, quindi non appena ci è stato presentato È stata la mano di Dio, abbiamo capito che volevamo collaborare con lui e Lorenzo su questo progetto”. L’occasione è ghiotta: “È un onore lavorare con uno dei più grandi cineasti d’Europa e portare la sua incredibile storia al mondo”.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
5
Amore
Confusione Confusione
10
Confusione
Felicità Felicità
5
Felicità
Paura Paura
6
Paura
Rabbia Rabbia
5
Rabbia
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
10
Wow
WTF WTF
6
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link