Patty Jenkins Joss Whedon Justice League

Patty Jenkins non ha apprezzato la Justice League di Joss Whedon
La regista di Wonder Woman 1984 si esprime sullo show uscito nel 2017

1 min


La Justice League di Joss Whedon ha suscitato polemiche sin dalla sua uscita nel 2017. Tuttavia, diversi fan, non sono stati gli unici ad essere rimasti colpiti in maniera negativa dal film di Whedon. La sua interpretazione dei personaggi della DC ha lasciato gli altri registi che lavoravano alle proprietà l’amaro in bocca. Tra questi quella di Wonder Woman 1984, Patty Jenkins, che ha recentemente parlato dell’approccio di Whedon alla Justice League e alla gestione degli iconici supereroi DC, tra cui Wonder Woman di Gal Gadot. Secondo Jenkins, la visione creativa di Whedon alla fine ha contraddetto molte delle tradizioni e del lavoro precedenti, inclusa la sua interpretazione di Diana Prince.

Patty Jenkins attacca la Justice League di Joss Whedon

Patty Jenkins ha spiegato a ReelBend: “Justice League ? Sentivo anche che quella versione contraddiceva il mio primo film in molti modi, e anche questo film attuale, a cui stavo già lavorando. Ho pensato… avresti dovuto barcamenarti in entrambe le direzioni per farlo funzionare”. Per poi aggiungere: “Quando Zack stava girando Justice League, sapevo dove Wonder Woman sarebbe finita. Quindi ho sempre provato… non le ho cambiato il vestito perché non voglio contraddire i suoi film”. Inoltre: “Tuttavia, devo dare una direzione ai miei film, e Zack mi ha sostenuto molto. Credo che Justice League sia stata una specie di anomalia”. La regista ha così concluso: “Stavano cercando di trasformare una cosa in un’altra. E così ho pensato ‘Non riconosco la metà di questi personaggi. Non sono sicura di cosa stia succedendo”.

Whedon ha assunto la direzione della Justice League dopo che il regista originale Zack Snyder è stato costretto a dimettersi a causa di una tragedia familiare. Intanto, diretto e co-scritto da Patty Jenkins, Wonder Woman 1984 arriverà nelle sale e su HBO Max il 25 dicembre, mentre debutterà nelle sale sui mercati internazionali a partire dal 16 dicembre. Il film sarà disponibile per un mese su HBO Max negli Stati Uniti incluso senza costi aggiuntivi.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"