fbpx
Cultura e SocietàIntrattenimentoSenza categoria

Per chi è la notte: il romanzo d’esordio di Aldo Simeone

Una storia di formazione ambientata in tempi di guerra, tra le montagne della Garfagnana

A settembre arriverà in libreria Per chi è la notte, l’esordio letterario di Aldo Simeone, classe 1982.

Il romanzo si svolge negli anni del secondo conflitto mondiale in un minuscolo paese chiamato Bosconero situato tra i monti della Garfagnana. Quella zona, però, non è toccata direttamente dalla guerra. Infatti, se c’è una cosa che gli abitanti di Bosconero sanno, è che fanno meno paura i bombardamenti e i fucili che le creature misteriose che si nascondono nel bosco: vengono chiamati streghi, sono spiriti malvagi che fanno la loro comparsa al calare del sole con sempre la stessa richiesta: “Per chi è la notte?

aldo-simeone-per-chi-è-la-notte

Il protagonista del libro è Francesco, un undicenne che a Bosconero vive assieme alla madre e alla nonna, dalla quale assorbe l’intera saggezza popolare attraverso le storie che lei racconta. Non ha nessun amico ed è escluso dagli abitanti del paese perché secondo alcune voci suo padre sarebbe un disertore: un giorno si è inoltrato nel bosco per evitare di combattere e da allora nessuno l’ha più visto. Il bambino passa le sue giornate da solo, in un luogo così isolato che non sembra essere toccato nemmeno dagli eventi storici, rapito e allo stesso tempo impaurito da quel bosco a cui, in un modo o nell’altro, sente di essere legato.

Un nuovo amico

Quando i tedeschi giungono a Bosconero, Francesco incontra Tommaso, un bambino che da solo è inspiegabilmente riuscito a scappare dalla città. Sarà lui a convincerlo ad affrontare le paure e a scegliere da che parte schierarsi.

In Per chi è la notte, lo scrittore gioca con l’innocenza e la fantasia infantile del protagonista per approfondire una delle fasi più delicate della vita dell’essere umano in un contesto altrettanto difficile, doloroso e confuso. Ne risulta un intenso romanzo di formazione sulla crescita, sulla solitudine, e sulla battaglia contro i propri timori più grandi.

Il romanzo, pubblicato dall’editore Fazi, arriverà nelle librerie il 5 settembre. Conterà 284 pagine e avrà un prezzo di copertina di 16,00 euro.

Fonte
Fazi
Tags

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Europa del Nord e divoratore di musica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker