Predator

Predator: trovato il regista del quinto capitolo
Sarà il primo film del franchise da quando la Fox è stata acquisita dalla Disney

1 min


È di nuovo la stagione della caccia. Due anni dopo l’arrivo nelle sale di The Predator di Shane Black, sembra che il quinto film sia in fase di sviluppo. Si tratta del primo film del franchise da quando la Fox è stata acquisita dalla Disney e ribattezzata 20th Century Studios. Secondo Deadline, lo studio ha scelto Dan Trachtenberg di 10 Cloverfield Lane per dirigere il progetto tratto da una sceneggiatura di Jack Ryan e Patrick Aison di Treadstone. Al momento, però, non esistono molti dettagli sulla trama.

L’ultima pellicola è del 2018

Stando a queste scarse anticipazioni, pare che il nuovo capitolo non avrà collegamenti con l’ultimo film del franchise. Parliamo di The Predator, la pellicola del 2018 diretta da Shane Black con Boyd Holbrook, Jacob Tremblay, Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key. Oltre a Alfie Allen, Sterling K. Brown e Olivia Munn. Predator è un film horror fantascientifico del 1987, diretto da John McTiernan. La sceneggiatura del film narra le vicende di un alieno (appartenente alla razza yautja) giunto sulla Terra per andare a caccia di esseri umani.

Il film, realizzato con un budget di 15 milioni di dollari, è stato un successo commerciale, incassando 59 milioni di dollari negli Stati Uniti e 98 milioni di dollari complessivamente. Predator costituisce il capostipite di una quadrilogia che, a parte l’alieno, vedrà di volta in volta rinnovato il cast. Il primo sequel si intitola Predator 2 (1990), mentre il secondo si intitola Predators (2010); un nuovo capitolo intitolato The Predator è uscito nel 2018. In Italia è uscito al cinema venerdì 28 agosto 1987 distribuito dalla 20th Century Fox.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        




      
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link