fbpx
Lifestyle

Rhinos: Football, uno sport nerd?

Siamo andati a trovare, durante il loro allenamento del venerdì sera, i Rhinos Milano AFT squadra meneghina di football americano che milita nel campionato IFL (Italian Football League).
Questo sport che negli USA è sacro, qui in Italia è visto con diffidenza, come un'emulazione.
Per i quattro la fuori che non sanno di cosa stiamo parlando: è quello sport che si gioca con la palla ovale e con le protezioni per testa e corpo. Spesso viene confuso con il suo sport “cugino” il rugby (tra i due non scorre buon sangue, anzi scorre sangue e basta). 
I ragazzi dei Rhinos sono appassionati, appassionati che continuano a perseguire la propria passione nonostante in Italia "o fai calcio, o non fai niente" e si, per questo ci sentiamo di definirli Nerd.
Si gioca undici contro undici, attacco contro difesa. Le squadre sono molto numerose poiché all’interno di una squadra ci possono essere 3 differenti team: uno per l’attacco, uno per la difesa e uno per le azioni “speciali”. Lo scopo del gioco è quello di conquistare terreno fino a portare la palla nella End Zone ed eseguire un Touchdown (6 punti con la possibilità di 1 o 2 punti addizionali a seconda della trasformazione). La squadra di attacca ha 4 tentativi (down) per conquistare 10yard (9,144m) ed ottenere la possibilità di conquistare altro territorio in altri quattro tentativi e così via fino al Touchdown. Ma se volete informazioni maggiori su come si gioca vi diamo tre consigli: il primo è guardatevi una partita dal vivo con qualcuno che conosce lo sport in modo da avere immediati chiarimenti sulle azioni. Il secondo consiglio è leggetevi Eyeshield21(Riichiro Inahaki/Yusuke Murata), manga sul football americano  dove la coppia Hiruma e Kurita vi spiegheranno le dinamiche di gioco alla perfezione. Il terzo e ultimo consiglio è provatelo! Non c’è modo migliore per capire uno sport se non quello di provarlo.
Torniamo ora però a parlare della nostra visita ai Rhinos. 
I Rinoceronti milanesi, i cui colori sono nero e arancio, si allenano e giocano sul campo del Velodromo Vigorelli la cui pista ellittica per le bici è oramai in disuso ma il campo in erba sintetica è stato recentemente rimesso a nuovo per essere il teatro degli europei di football americano del 2013.
Abbiamo cercato di portare il nostro Rinoceronte viola tra i Rinoceronti nero-arancio e lo spettacolo a cui abbiamo assistito è stato fenomenale. In camicia viola e casco da football il Direttore era un villan a tutti gli effetti. La collaborazione dei giocatori sia della prima squadra che di quelle giovanili è stata spettacolare, enormi difensori in maglia nera hanno fatto sembrare piccolo il nostro Rinoceronte, un atleta da nazionale quale Giacomo Bonanno gli ha prestato pure il casco per delle foto. Il coaching staff, che con noi è stato della massima disponibilità, assisteva gli atleti in ogni fase dell’allenamento con occhio attento e severo. 
Durante l’allenamento abbiamo notato come la squadra d’attacco e quella della difesa fossero ben differenziate sia per tipo di allenamento, sia per il fisico che per l’abbigliamento. Per distinguersi infatti gli attaccanti della Offence indossano maglie bianche, i difensori della Defence maglie nere e i Quarterback (quello che lancia, insomma il giocatore più importante dell’attacco) indossavano la maglia rossa. A differenza di Star Trek però la maglia rossa è una cosa positiva, infatti sta a significare che la difesa deve andarci piano o addirittura non placcare chi la indossa poiché se il Quarteback si infortuna in allenamento purtroppo la squadra ne risentirà in partita.
Ringraziamo lo staff dei Rhinos per la collaborazione e vi ricordiamo che i Rinoceronti meneghini vi aspettano per farvi scoprire questo fantastico sport, potrete vederli il 2/5/15 contro i Giants di Bolzano, il 9/5/15 contro i Lions di Bergamo e per il derby milanese contro i Seamen il giorno 23/5/15 sempre alle ore 18:00 al Velodromo Vigorelli. In quest’ultima data cercheranno di riscattarsi dalla sconfitta dell’andata quindi supportateli con il tifo come faremo noi della redazione.
Se avete voglia di vedere uno sport spettacolare, molto strategico, diverso dal “bullo calcistico” e se volete viaggiare con la fantasia guardando due eserciti che si affrontano su un campo di battaglia allora vi consigliamo di assistere ad una partita di football americano. Inoltre vi ricordiamo che quest’anno al Lucca comics&game festival si terranno i campionati mondiali di Blood Bowl, gioco da tavolo sul fantasy football dove Orchi, Nani, Elfi e Umani possono affrontarsi senza pietà su un campo da football americano.
Testi di Gabriele Porro

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Un Commento

  1. Non ci credo! Un articolo che unisce il mio essere nerd con la mia passione per football (Pats forever!!!!!). Ma d’altronde anche Sheldon si intende di Football!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker