A Place Quiet Parte II

Rinviato anche A Quiet Place Parte II: ecco la nuova data d’uscita
Lo show, la cui uscita era prevista ad aprile 2021, subisce un nuovo rinvio

1 min


Paramount Pictures ha ritardato ancora una volta il sequel horror A Quiet Place Parte II. Originariamente previsto per il 18 marzo dello scorso anno, lo studio ha respinto il film all’ultimo minuto a causa della pandemia di coronavirus COVID-19 in corso.  La data scelta è allora stata quella di settembre 2020. Tuttavia è stato nuovamente posticipato fino all’aprile del 2021, e ora è stato ricollocato ancora al 17 settembre. Va notato che l’insistenza della Paramount nel pubblicare A Quiet Place Part II nelle sale è in realtà un grande segno. Sebbene i fan siano senza dubbio desiderosi di guardarlo ora e forse sarebbero disposti a pagare per vederlo in streaming, lo studio ha chiaramente fiducia nel film. Pensa dunque di avere le migliori possibilità di trarne profitto rilasciandolo nelle sale.

La sinossi di A Quiet Place Parte II

Ecco cosa recita la sinossi de nuovo capitolo di A Quiet Place Parte II: “Dopo gli eventi mortali a casa, la famiglia Abbott (Emily Blunt, Millicent Simmonds, Noah Jupe) deve ora affrontare i terrori del mondo esterno mentre continuano la loro lotta per la sopravvivenza, rigorosamente in silenzio”. Costretti ad avventurarsi nell’ignoto, si rendono presto conto che le creature che cacciano con il suono non sono le uniche minacce che si nascondono.” Nel cast di A Quiet Place Parte 2 torneranno nuovamente Emily Blunt, Millicent Simmonds e Noah Jupe. Tra i nuovi ingressi figurano i nomi di Cillian Murphy e Brian Tyree Henry.

Il primo capitolo, A Quiet Place – Un posto tranquillo, è un film del 2018 diretto da John Krasinski. Protagonisti Emily Blunt e lo stesso Krasinski. Krasinski ha scritto la sceneggiatura con i coautori della storia Scott Beck e Bryan Woods. Negli Stati Uniti la pellicola è stata vietata ai minori di 13 anni non accompagnati da adulti per la presenza di “immagini sanguinolente e terrore”. In Italia invece ai minori di 14 anni per l’edizione cinematografica, mentre il divieto manca nell’edizione home video.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"