Ryan Reynolds viaggerà nel tempo nel suo prossimo film
La pellicola sarà diretta da Shawn Levy

1 min


Ryan Reynolds sarà protagonista di nuova pellicola diretta dal produttore di Stranger Things, Shawn Levy. Questo prossimo film sci-fi riunirà ancora una volta Levy a Reynolds, visto che i due hanno già collaborato assieme in Free Guy, una commedia fantascientifica che racconta le vicissitudini di un cassiere di banca. Il nuovo show punterà sui viaggi nel tempo. Reynolds vestirà infatti i panni di un uomo che tornerà indietro nel tempo per spingere un sè stesso tredicenne ad avere un confronto con il proprio padre. Jonathan Tropper dovrebbe occuparsi di riscrivere la sceneggiatura precedentemente ideata da T.S. Nowlin.

Il concept del lungometraggio, in precedenza, era intitolato Il Nostro Nome è Adam. Il progetto sembrava aver catturato l’interesse di Tom Cruise, nonostante lo script non lo avesse convinto totalmente. Skydance, lo studio che produce il film, aveva reclutato Tropper per riadattarlo, con la speranza di riuscire a coinvolgere definitivamente l’attore. A causa della recente pandemia e dei continui spostamenti di calendari si sarebbe deciso di cambiare rotta. Non si conosce ancora la data di uscita, ma il nuovo progetto è provvisoriamente programmato per iniziare le riprese alla fine di quest’anno, coronavirus permettendo.

Deadpool ha lanciato definitivamente la carriere dell’attore

Ricordiamo che Ryan Reynolds è un attore, comico, sceneggiatore e produttore cinematografico canadese. Nel 2016, interpreta il ruolo di Deadpool nell’omonimo film dedicato interamente al “Mercenario Chiacchierone”. La sua performance del personaggio diventa iconica e la sua fama mondiale aumenta notevolmente, così come quella di Deadpool. Nel dicembre dello stesso anno riceve la stella sulla Walk of Fame di Hollywood.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"