godzilla - saldapress

SaldaPress rilancia il mito di Godzilla a fumetti
La guerra dei 50 anni, il volume che ripercorre la storia del Re dei Mostri è finalmente disponibile

4 min


Gigantesco. Maestoso. Distruttivo. Una vera e propria forza della natura.
Sono molti i modi che possiamo utilizzare per descrivere Godzilla, inconfondibile Re dei Mostri, che dal mese di luglio è pronto ad invadere gli scaffali delle vostre librerie.

Godzilla – La guerra dei 50 anni è infatti il titolo del racconto che saldaPress propone al proprio pubblico in un mastodontico volume cartonato. Una storia che ben presenta il mostro, pienamente godibile sia dagli appassionati che da chi ancora non conosce l’universo narrativo legato al gigante radioattivo.

Una storia lunga ben più di cinquant’anni, quella di Godzilla, la cui prima apparizione risale al 1954. A decenni di distanza il Re dei Mostri è però ancora capace di incutere timore e ammirazione tramite il proprio urlo inconfondibile. Un ritorno in grande stile che ci accompagnerà anche nei prossimi mesi con volumi da libreria e una nuova serie regolare. Una rinnovata linea a fumetti targata saldaPress per esplorare e approfondire l’intero universo narrativo di Godzilla e dei più famosi Kaiju nipponici.

Il ritorno del Re dei Mostri grazie a saldaPress

Il 1954 è l’anno in cui il mondo scopre l’esistenza di Godzilla. Enorme, titanico, inarrestabile. Dalla sua prima apparizione per Toho la gigantesca bestia ha conquistato ogni mezzo di comunicazione che abbia mai toccato: dalla televisione al cinema, di cui il prossimo Godzilla Vs Kong sarà solamente l’ultimo di una lunga lista di lungometraggi.

Tra i diversi media anche il fumetto ha ricoperto un ruolo fondamentale per la creazione del mito di Godzilla. Un connubio che negli ultimi anni ha visto impegnato l’editore americano IDW Publishing nella produzione delle nuove avventure del Re dei Mostri. Racconti che trovano in La guerra dei 50 anni un ottimo punto di inizio, presentando di fatto personaggi ed avvenimenti fondamentali per la creazione del mito del lucertolone radioattivo.

Il volume si apre portandoci a Tokyo nel 1954. Insieme ad un soldato giapponese, Ota Murakami, assisteremo impietriti alla prima apparizione di Godzilla. Impotenti, proprio come il protagonista, resteremo al contempo estasiati dalla spaventosa bellezza del Kaiju, quanto annichiliti dalla sua forza distruttiva. Da quel momento Ota inizierà un lungo viaggio all’inseguimento di Godzilla, aiutato dai commilitoni della Anti Megalosaurus Force (A.M.F.), una forza speciale istituita per fermare la distruzione del mostro.

Lo seguiremo nel suo lungo viaggio, capitolo dopo capitolo, tra nazioni e decenni, nel vano tentativo di porre un freno alla devastazione di Godzilla. Incontreremo nuovi alleati ed armamenti ma sopratutto assisteremo alla lenta ma inesorabile evoluzione di Ota Murakami, protagonista umano e narratore delle vicende.

Godzilla Vs The World

La guerra dei 50 anni è un volume unico scritto e disegnato da James Stokoe, autore che riesce a fornire un ottimo entry point per chiunque voglia approcciarsi al titanico mostro. Viaggiando nel tempo non solo assisteremo al cambiamento dell’approccio dell’ A.M.F. nei confronti di Godzilla, ma potremo ammirare anche gli altri Kaiju che hanno reso indimenticabile questo universo narrativo.

L’autore canadese ci sorprenderà grazie a maestose e dettagliate spash pages, veri e propri capolavori di stile capaci di rendere giustizia al potere distruttivo di Godzilla. Ricche di particolari e contraddistinte da colori forti, le tavole del volume giovano inoltre di uno stile che molto si avvicina a quello del fumetto giapponese. Una scelta quanto mai idonea al vero protagonista della storia, simbolo di un’intera epoca.

Stokoe riesce infine a far apparire sulle tavole i più importanti Kaiju visti nei diversi film di Godzilla. Una scelta rischiosa, con davvero molta carne gigante sul fuoco, che al contempo riesce a farci sgranare gli occhi davanti a cotanta mostruosità. Ogni Kaiju, così come i diversi membri del A.M.F., avrebbero indubbiamente meritato maggior approfondimento, lasciando al lettore ampi spazi da riempire con la propria fantasia, fornendo però tutto quello che ci si aspetta da una storia di questo tipo: mostri e distruzione. E anche su quest’ultimo punto l’autore canadese non delude, realizzando città in rovina in grado di dar ancora più risalto al Re dei Mostri e a tutti i suoi comprimari.

jenga godzilla extreme edition specialeMezzo secolo di Godzilla

I cinque capitoli che compongono il volume saldaPress mostrano molto chiaramente come Godzilla sia ben più che una semplice macchina di distruzione. Nato negli anni in cui gli Stati Uniti iniziavano la sperimentazione di nuovi ordigni all’idrogeno nell’Oceano Pacifico, Godzilla è la rappresentazione della paura verso l’energia nucleare ma non solo.

In una terra storicamente scossa da terremoti, eruzioni vulcaniche e tempeste, Godzilla incarna l’inarrestabilità della natura. Un essere antropomorfo impossibile da fermare, divenuto sempre più grande ad ogni sua nuova apparizione, difficilmente comprensibile dall’uomo. Una figura mitologica capace di incutere timore ma al tempo stesso meraviglia grazie alla sua maestosità.

Tutti questi elementi li ritroviamo anche nel Godzilla di James Stokoe, che affida al proprio protagonista umano il compito di seguire e raccontare al mondo le gesta del lucertolone. Insieme ad Ota assistiamo alla distruzione portata dal mostro ma anche all’egoismo dell’umanità. Situazioni che ci faranno più volte tifare per Godzilla, nonostante non si possa mai raggiungere un grado totale di empatia.

Godzilla è la natura fuori controllo, la scienza senza freni, l’istinto primordiale che possiamo comprendere solo in superficie senza però mai raggiungere. Potremo riuscire ad attirare la sua attenzione, magari ricambierà anche il nostro sguardo, proseguendo però imperterrito per il proprio percorso.

Offerta
Godzilla. La guerra dei 50 anni
  • Stokoe, James (Author)

L’inizio dell’era di Godzilla e saldaPress

Godzilla – La guerra dei 50 anni rappresenta un volume adatto a chi è alla ricerca di distruzione, mostri giganti e del buon intrattenimento. Un racconto che rappresenta un ottimo biglietto da visita per il gigante radioattivo, il perfetto apripista per le successive storie che potremo leggere nei prossimi mesi.

SaldaPress amplia in maniera coerente il proprio catalogo dedicato ai fumetti tratti da iconici personaggi cinematografici. Dopo Alien, Predator, Terminator e i personaggi del Whedonverse, le storie di Godzilla sono tutto quel che serve per trascorrere queste calde giornate estive. Il Re è tornato e non ha alcuna intenzione di cedere il proprio trono.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link