fbpx
Scienza e Tecnologia

Saturno sta perdendo i suoi anelli?

Saturno sta lentamente perdendo i suoi famosi anelli

Recenti osservazioni della Nasa hanno permesso di scoprire un preoccupante fenomeno in atto intorno a Saturno: il pianeta sta perdendo, in modo estremamente lento, ma inesorabile, i suoi iconici anelli, destinati a scomparire nel giro di 100 milioni di anni.

In un video, la Nasa ha spiegato in modo semplice il modo in cui questo fenomeno sta avvenendo:

Il pianeta è destinato a perdere i suoi famosi anelli per “colpa sua”. Sta infatti risucchiando con eccessiva velocità le particelle di ghiaccio e polveri che formano gli anelli, con una velocità che è il massimo rispetto a quanto era già stato previsto negli anni ’70 dalle osservazioni delle missioni Voyager, misurazioni confermate anche dagli ultimi dati riportati dalla sonda Cassini e resi noti sulla rivista Icarus dai ricercatori del Goddard Space Flight Center della Nasa.

I calcoli indicano che la “pioggia” delle particelle degli anelli che cade sul pianeta tocca già quantità molto elevate, un fenomeno che da solo porterebbe alla scomparsa degli anelli nel giro di 300 milioni di anni. Non è solo questo, però, a minacciarne l’esistenza. La sonda Cassini ha osservato anche un altro fenomeno preoccupante: la caduta di materiale degli anelli sull’equatore del pianeta ne accorcia l’aspettativa di vita a 100 milioni di anni. Sembrano quantità di tempo infinitamente lunghe, ma, paragonandole all’età del pianeta, che supera i 4 miliardi di anni, le misure si ridimensionano notevolmente.

Sarà forse strano pensare a un Saturno senza gli anelli, ma gli esperti avvertono che si è sempre trattato di un fenomeno solo passeggero e che gli anelli ghiacciati di Saturno abbiano ormai raggiunto la metà del loro “ciclo vitale”. Non è da escludere che anche altri pianeti in passato presentassero simili sistemi di anelli… semplicemente, non abbiamo vissuto nel momento giusto per ammirarli!

Fonte
IFL Science
Tags

Sara Cosentino

Laureata in Lingue, ora studio Editoria. Orgogliosa Corvonero, se non sto leggendo un libro sto guardando una serie tv (quasi di sicuro The Office per l'ennesima volta) o ascoltando improbabile musica metal. Mi vesto solo di nero, ma adoro le cose carine e i capelli viola sono la prova che, in realtà, sono la ragazza magica di uno shōjo - o, più probabilmente, una strega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker