Scarlett Johansson: “Woody Allen è innocente, girerei altri film con lui”

1 min


Scarlett Johansson ha recentemente rilasciato alcune dichiarazioni al The Hollywood Reporter riguardo le accuse di abusi sessuali mosse contro Woody Allen dalla figlia adottiva Dylan Farrow.

L’attrice è infatti convintissima dell’innocenza dell’amico e regista, tanto che non ha difficoltà ad affermare che vorrebbe nuovamente lavorare con Allen in futuro se ce ne fosse l’occasione. “Voglio bene a Woody. Gli credo, lavorerei con lui in qualsiasi momento.”

La Johansson, che ha recitato per il regista in “Match point” e “Vicky Cristina Barcellona”, ha dunque preso la posizione opposta rispetto alla maggior parte della sue colleghe a Hollywood. Per quanto riguarda “l’imputato”, Woody Allen nega di aver molestato la figlia fin da quando quest’ultima ha mosso le prime accuse nel 1992. Sulla scia del Movimento Mee Too contro gli abusi nel mondo dello spettacolo, Dylan continua tutt’ora a parlare contro il patrigno invitando le star di Hollywood a prendere le distanze dal regista, ma questo non sembra bastare a Scarlett, che lo difende apertamente.

“Vedo Woody ogni volta che posso, e parlo molto di questo con lui” afferma l’attrice. “Sono stata molto diretta con lui, e lui lo è stato con me. Lui sostiene la sua innocenza e io gli credo.”

Riguardo invece all’argomento abusi in generale, l’attrice si è espressa in questo modo:
“E’ difficile perché siamo in un momento nel quale le persone sono molto arrabbiate e comprensibilmente.Le cose avevano bisogno di essere tirate fuori e quindi le persone hanno espresso sentimenti forti e sono arrabbiate, ed è giusto che lo siano.”

Oltre a Scarlett Johannson, altre star hanno deciso di non seguire l’invito di Dylan e hanno continuato a lavorare con Allen, fra queste Justin Timberlake, Javier Bardem, Blake Lively e Kate Winslet.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link