fbpx
Senza categoria

Sotto il vischio ci si bacia, ma perché limitarsi?

Si possono fare un sacco di cose a Natale e oggi voglio parlarne con voi.
Come molti di voi sapranno, il Rinoceronte da tempo collabora con Playboy (qui un esempio) e in un suo pezzo nella rivista ha parlato della nostra amicizia “particolare”; tutto vero, tutto divertente, ma anche un po’ di imbarazzo.
Oggi voglio vendicarmi chiamandolo in causa in uno speciale natalizio dedicato al sesso. 
Questo perché se le feste vanno trascorse con chi ami, meglio ancora trascorrerle dentro chi ami (si vede già la zampa del Rinoceronte, vero?).
In realtà l’argomento è di per sé così spesso considerato un tabù che affrontarlo in questo periodo può risultare solo una provocazione; ma se pensate al sesso in chiave natalizia, la prima immagine che vi verrà in mente sarà probabilmente una ragazza vestita in completino da Babbo Natale, o qualcosa di simile a quella poco sotto. Ecco, vorremmo andare un po’ oltre questo e allontanarci da quegli stereotipi che talvolta diventano concause del tabù stesso. 
L’idea è partita da una chiacchierata proprio mentre ci stavamo recando qualche giorno fa al temporary store di Pornhub; ci domandavamo il perché di una scelta temporale del genere e ci siamo trovati a fare considerazioni varie su quanto in realtà il sesso dovrebbe essere un argomento come un altro e non debba esserci per forza un momento giusto o sbagliato per parlarne; non più di tutti gli argomenti esistenti insomma.
D'altra parte, tornando al periodo dell'anno in corso, è anche vero che l'atto erotico sia sempre stato un modo di celebrare le feste; è assolutamente innegabile che il sesso rituale sia qualcosa di ricorrente in numerose culture e si può dire da parecchio tempo anche.
A ogni modo, molte iniziative che prendono vita in questo periodo, non sono necessariamente collegate al momento, quindi non è detto che sia propiziatorio all’anno nuovo (anche se nel dubbio, vale il “tentar non nuoce”). 
A sostegno della volontà di rendere il sesso più di una mera provocazione, durante tutto dicembre per esempio si sta svolgendo sulla falsa riga del più noto Inktober, l’Indecember, una maratona quotidiana di disegnatori che sui social condividono illustrazioni con un tema erotico diverso ogni giorno di questo mese. 
Quattro mani sono meglio di due, in particolare quando una delle due coppie è femminile. Da qui prendo io le redini di cuoio e, dopo il permesso di Furibionda, vi sprono. Sono il Rinoceronte.
Vi sproniamo a fare cosa? A pensare a un nuovo modo di festeggiare, perché, per me, fare sesso può anche essere una dimostrazione d'amicizia. Intima ovviamente, non un tipo di amicizia da “prendiamo un caffè insieme” ma un'amicizia da “mi è successa sta cosa e voglio che tu lo sappia per prima”.
Alcuni storceranno il naso, fare l'amore è qualcosa di unico, speciale, un dono romantico da centellinare e soppesare. No, c'è altro: fare sesso è divertente e se fatto responsabilmente e con qualcuno per il quale provi affetto non ha contro indicazioni
Eh, ma fare l'Amore è meglio che fare Sesso, c'è più trasporto, quando gli occhi si toccano, i cuori si sfiorano e bla bla bla: non è assolutamente così. Fare l'Amore e far Sesso non sono valutabili, conta solo il partner, come la pizza, una pizza è fatta dagli ingredienti che ci metti sopra. Il romanticismo è solo uno dei mille sapori. Non c'è un ingrediente migliore di un altro, c'è quello che preferisci.
Adesso ho fame.
Comunque: durante le feste è l'occasione, perché siete circondati da amici ai quali volete bene, sfruttate le feste per stare con chi amate, non con chi “dovete” stare.
Allora approfittatene, provate a dimostrare di voler bene facendo sesso, tra amici, senza il coinvolgimento romantico tipico di un'opera di Shakespeare, ma con un coinvolgimento emotivo intimo e particolare che delinea un'amicizia profonda e un senso di fiducia che, forse, nemmeno in una coppia si può trovare.
Chiudiamo insieme, riprendendo le redini a quattro mani con un grande augurio: quello fare e parlare di sesso in maniera intelligente ma senza preconcetti. 
Il nostro consiglio spassionato è di festeggiare e celebrare, con chi amate, con chi volete e non dimenticate gli amici.
E se proprio non riuscite a trovarvi, almeno “Send nudes”!
PS il Disegno è di Beatrice Bovo. Buon Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker