Scienza e Tecnologia

SpaceX Fa il Bis: Ristoccaggio dell’ISS e 20 Esperimenti

Fonte: NASA

SpaceX compie una doppietta notevole, con due lanci due giorni di fila. Ieri abbiamo assistito al terzo lancio del Falcon 9-Block5, con il terzo rientro del Propulsore-Prima Fase (pronto per un quarto lancio), mentre oggi si é svolta la missione per il ristoccaggio dell’ISS (International Space Station).

La Capsula Dragon, contenuta in questo razzo modello Falcon 9 (non il Block 5 di ieri), ha portato con sé la bellezza di 20 esperimenti scientifici, necessitanti di stato di milligravità, con un peso di migliaia di Kg.

Il Lancio ha subito ritardi a causa di uno dei suddetti esperimenti, il quale includeva quasi 1000 Kg di viveri per roditori, che hanno dovuto essere rimpiazzati causa contaminazione micotica.

Gli esperimenti contenuti sono di natura estremamente variata, dalla coltivazione aeroponica finanziata dalla Marvel (si, avete letto bene) alle riprese spaziali per TIME. Per i dettagli su tutti gli esperimenti, date un’occhiata direttamente alla pagina del Mission Overview sul sito dell’ISS.

Un rientro un po’ dubbio

Anche oggi Elon Musk ha tentato un rientro del Propulsore-Prima Fase come col Block5 di ieri, purtroppo il razzo é riuscito solamente a fare un atterraggio in acqua, comunque sufficientemente morbido da consentire il riutilizzo del pezzo. Guardando il LIVE qui sotto, potrete osservare che, durante gli ultimi 7 minuti della fase di rientro, il razzo ha iniziato a ruotare velocemente, la qual cosa non é grave se si vuole mantenere una traiettoria ben precisa (la rotazione é uno stabilizzante) ma sarebbe stato deleterio per la piattaforma drone sulla quale sarebbe dovuto atterrare. Il segnale della telecamera sul razzo é stato interrotto durante la rotazione ma dal Twitter di Elon Musk possiamo vedere che il Prima Fase é riuscito a stabilizzarsi giusto in tempo per salvarsi all’atterraggio.

Questo è il 19esimo lancio del’anno per SpaceX, confermando che i loro protocolli per il risparmio di risorse (con lo scopo effettuare lanci più frequenti) stiano funzionando. Possiamo indubbiamente aspettarci grande cose dal progetto spaziale di Elon Musk negli anni a venire.

Tags

Caroline Ribi Zappi

É qua perché ha sbagliato coordinate dimensionali. Nella vita reale é una persona seria, qui no. Sogna di essere il prossimo Piero Angela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker