fbpx
Intrattenimento

Spider-man: Zia May vittima dello schiocco di Thanos

Durante Infinity War anche la cara zietta ha perso la vita

Avengers: Endgame è un successo di pubblico e critica, ormai lo sappiamo tutti, e dopo aver superato Titanic nel box office mondiale (portandosi al secondo posto dei film con il maggior incasso di sempre) punta alla vetta assoluta cercando di surclassare anche Avatar.

Ciò che invece non sappiamo, sono i retroscena di altri film appartenenti al Marvel Cinematic Universe, come ad esempio Infinity War, pellicola nella quale quel bontempone di Thanos ha spazzato via mezzo universo grazie al guanto dell’infinito. In questo film i personaggi appartenenti a questo particolare universo narrativo hanno perso amici e familiari, ma non siamo mai venuti a conoscenza di chi sia effettivamente scomparso (oltre i protagonisti).

Zia May vittima dello schiocco di Thanos, lo conferma Spider-man Far From Home

Uno dei personaggi di cui non sappiamo nulla è la nuova (ed attraente) zia May, la cara zietta di Peter Parker purtroppo è rimasta vittima della follia omicida di Thanos, il quale ha fatto sgretolare anche lei.

Le conferme provengono direttamente da Jon Watts, il regista dell’imminente Spider-man: Far From Home (in uscita a Luglio) il quale ha dichiarato che, non essendoci stati cambiamenti di età nei cinque anni trascorsi dallo schiocco, i personaggi principali del suo film sono stati tutti vittime del titano pazzo.

Ciò significa che MJ, Ned, Flash e la stessa zia May non hanno potuto far nulla per difendersi dallo schiocco avvenuto durante Infinity War, poco male però, poichè nel trailer rilasciato pochi giorni fa li possiamo osservare tutti (o quasi) nella splendida cornice di Venezia, location utilizzata per le riprese del nuovo film.

In conclusione, non possiamo far altro che attendere il 10 Luglio, giorno in cui potremo assistere alle nuove avventure del simpatico Spider-man di quartiere nel tanto atteso Far From Home.

Tags

Mauro Brisacani

Videogiocatore e giocatore di TCG accanito, sogno di diventare giornalista sportivo e videoludico per poter giocare e lavorare. Barese DOC, amo lo street food, quindi non lasciatemi mai del cibo incustodito perché come Cthulhu, vi farò impazzire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker