fbpx
Cultura e SocietàFeaturedIntrattenimento

Stan Lee: il saluto di Marvel, Disney e DC Comics

Gli omaggi delle personalità più rilevanti del mondo dell'intrattenimento alla leggenda del fumetto supereroistico americano Stan Lee.

Nella serata di ieri è arrivata una notizia che ha rattristato gli appassionati di fumetto in tutto il mondo: Stan Lee è scomparso all’età di 95 anni. Lunedì mattina un’ambulanza ha trasportato l’autore dalla sua casa nelle Hollywood Hills fino al Cedars-Sinai Medical Center, dove è morto poco dopo. Fin da subito hanno iniziato ad arrivare omaggi di ogni tipo a questa figura così fondamentale per il mondo dell’intrattenimento.

Marvel Comics, DC Comics e The Walt Disney Company salutano Stan Lee

Ovviamente non poteva mancare un saluto da parte di Marvel Comics, compagnia per cui Lee ha lavorato per la gran parte della sua carriera e per cui ha creato alcuni dei personaggi più importanti del mondo del fumetto supereroistico. Sul sito dell’azienda è disponibile un comunicato ufficiale, che riassume i momenti chiave della vita dell’autore.

Sono presenti anche alcune dichiarazioni in ricordo di Stan Lee, rilasciate dalle figure più importanti del gruppo, tra cui C. B. Cebulski, attuale Editor in Chief:

Ci sono molti di noi che non sarebbero gli uomini e donne che siamo diventati e non saremmo chi siamo oggi senza l’influenza che Stan lee ha avuto sulle nostre vite; non solo tramite gli eroi che ha creato, ma tramite l’esempio che ‘The Man’ stesso ha messo in atto. Più ho conosciuto Stan, più ho visto come mettesse un piccolo pezzo di sé stesso in ogni personaggio che ha creato e facendo così ha permesso ai lettori di vedere il proprio riflesso e immafinare la possibilità che anche loro potessero trascendere i propri problemi e diventare qualcosa di amazing, uncanny e fantastic

Anche Bob Iger, attuale CEO di The Walt Disney Company, azienda che controlla Marvel Entertainment, ha voluto ricordare il grande autore:

Stan Lee era tanto straordinario quanto i personaggi che ha creato. Un supereroe vero e proprio per i fan Marvel in tutto il mondo. Stan aveva il potere di ispirare, divertire e legare con le persone. La grandezza della sua ummaginazione era superata solo dalla dimensione del suo cuore.

Anche la “Distinta Concorrenza” ha voluto omaggiare la figura di Lee. La DC Comics ha infatti rilasciato un comunicato in cui ha ricordato quanto l’autore sia stato importante per il mondo del fumetto e quanto il suo impatto si sia sentito anche nella compagnia stessa, per cui ha collaborato brevemente con la serie “Just Imagine”.

Il Chief Creative Officer e Publisher Jim Lee lo ha ricordato così:

Stan era un grande amico e una vera leggenda. Ha aperto la strada per me e altri creators per più di mezzo secolo. Dai miei inizi nell’industria a oggi, l’influenza di Stan sul mio lavoro e sulla mia vita non può essere enfatizzata abbastanza. È stato un sogno diventato realtà aver lavorato con lui, per quanto brevemente, e sono onorato di essere nell’incredibile gruppo di talenti creativi che hanno condiviso il palco con lui. Il mio pensiero va alla sua famiglia e i milioni di fan le cui vite sono state toccate dal suo genio.

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker