Da giovedì 9 a domenica 12 il Palacongressi di Bellaria-Igea Marina ospiterà la Starcon 2019, multiconvention di fantascienza, scienza, fantasy e tanto altro.

Vestitevi da Alf, da Marvin il marziano, da Han Solo o da Spock; andate in gruppo e vestitevi come il cast di Galaxy Quest, o come i membri della Jupiter, o semplicemente in giacca e cravatta come i MIB, insomma, vestitevi come volete (anche in pigiama e ciabatte), basta che vi dirigiate alla volta di Bellaria-Igea Marina alla Starcon per passare quattro giorni con ospiti internazionali, giochi, incontri e divertimento. 

Grandissimi ospiti d’eccezione alla Starcon per una Romagna invasa dagli alieni

Starcon

Saranno molteplici le attività di quest’anno alla Starcon: avremo la possibilità di imparare una lingua aliena con le lezioni di klingon, tentare la fuga con la Escape Room a tema, ammirare la mostra di fantamodellismo, partecipare al gioco di ruolo notturno Kobayashi Maru Game e non tanto altro.
Come ogni anno, la Starcon ospiterà una molteplicità di personaggi veramente interessanti; gli ospiti scelti quest’anno sono:

Doug Jones, poliedrico attore e mimo dalla vasta carriera. Ha interpretato praticamente qualsiasi mostro o creatura aliena creata nell’immaginario cinematografico, tra cui Silver Surfer ne I Fantastici 4 e Silver Surfer, ha partecipato ad Hellboy, Il labirinto del Fauno, Batman il ritorno e tanti altri. Attualmente è impegnato nella nuova serie Netflix Star Trek Discovery nel ruolo dell’alieno kelpiano Saru. Sarà possibile incontrarlo sabato e domenica alle 16.30.

Marina Sirtis, tra le protagoniste della serie tv Star Trek The Next Generation e in quattro film della saga nel ruolo del consigliere Deanna Troi. Sarà presente venerdì alle 18 e sabato alle 15.

Miltos Yerolemou protagonista del Trono di Spade nel ruolo di Syrio Forel, ha anche preso parte a Star Wars – Il risveglio della Forza. E’ esperto di combattimento con la spada e durante la Starcon terrà dei seminari per imparare la “danza dell’acqua” un particolare tipo di scherma. Gli incontri con Yerolemou saranno sabato alle 10 e domenica alle 15.

Julian Glover, attore inglese dalla carriera lunghissima e poliedrica. Ha partecipato a Star Wars, Doctor who, James Bond, Indiana Jones, Harry Potter, praticamente ogni saga televisiva o cinematografica l’ha avuto tra i protagonisti. Julian Glover sarà sul palco sabato e domenica alle 15.45.

Donald Fullilove è stato uno dei protagonisti di Ritorno al futuro nel ruolo del sindaco Goldie Wilson di Hill Valley e il nipote Goldie Wilson III in Ritorno al futuro parte II. E’ attore, doppiatore ed ha partecipato a tantissime produzioni televisive e cinematografiche. L’incontro con l’attore sarà sabato e domenica alle 11.

Moreno Burattini, sceneggiatore di fumetti, autore teatrale. Attualmente è la penna che realizza le storie di Zagor. L’incontro con l’artista è fissato domenica alle 10.

Tantissimi incontri, novità e allestimenti a tema

Starcon

Il “Premio Alberto Lisiero per la divulgazione del fantastico” sarà assegnato al mitico Maestro Vince Tempera autore di sigle di cartoni animati e colonne sonore diventate immortali (e che canteremo tutti insime con la carica degna di un concerto Black Metal). L’incontro con il Maestro sarà sabato alle 18 mentre il premio sarà consegnato in serata durante la sfilata dei costumi.

Gli incontri tenuti dal Dottor Giuseppe Pisana laureato in Fisica, Astrofisica e Cosmologia “Ultime dal cielo: la foto del secolo dell’astrofisica” e dal giornalista e divulgatore Paolo Attivissimo “Un piccolo passo, l’avventura della Luna” daranno il giusto spazio alle interessanti tematiche scientifiche della Starcon.

Saranno presenti allestimenti a tema, tra cui anche la Delorean di Ritorno al Futuro (vera, autentica e che ti porta sul serio indietro o avanti nel tempo… no scherziamo, sarà un’auto di scena, ma sarà fichissima lo stesso!!!).

Una delle novità più importanti di questa edizione sarà la presenza di eventi specifici dedicati al mondo dei Klingon, l’orgogliosa razza guerriera dell’universo di Star Trek. Si svolgerà infatti “Kronos One I giorni dell’onore”, la prima edizione della convention Klingon.

La Starcon Italia 2019 è realizzata dalle più importanti realtà del fandom nazionale con le loro convention storiche:
organizzata dall’Italian Klinzha Society – Ass. Culturale.
Evento in collaborazione con Ultimo Avamposto, Elara, Ritorno al Futuro Club Italiano, Guerrestellari.net, La Bettola di Yoda, J.T.K.Props.

Perciò da oggi a domenica 12 maggio non avete scuse, prendete la vostra astronave, il vostro Jetpack, o più semplicemente la vostra macchina, moto, autobus o bicicletta e dirigetevi alla Starcon per un finesettimana fuori dal mondo. Letteralmente.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.