fbpx
Intrattenimento

Stephen King difende Game of Thrones 8: “L’ho amata!”

Il noto scrittore ammette di aver particolarmente apprezzato questa stagione finale

Non è un mistero che l’ultima stagione di Game of Thrones 8 stia scatenando molte critiche. I telespettatori non sono affatto soddisfatti da quanto visto in questi ultimi episodi. Ma c’è anche l’altra metà della mela, quella che invece sta amando quest’ottava stagione. Tra questi c’è anche Stephen King. Lo scrittore, noto per opere come It, Shining e Insomnia, ha affidato, come molti, ai social il suo pensiero su Game of Thrones 8. Con un tweet, si è detto ben distante da tutti coloro che continuano a criticare gli episodi finora andati in onda.

“Ho amato l’ultima stagione de Il Trono di Spade, compreso il momento in cui Daenerys è impazzita mettendo Approdo del Re a ferro e fuoco.” ha scritto Stephen King nel suo tweet. Poi, proprio in merito alle critiche ricevute da Game of Thrones 8, ha aggiunto: “Ci sono stati molti commenti negativi riguardo agli sviluppi ma credo che ciò non sia dovuto al fatto che le persone non vogliano questo finale ma che non vogliono proprio un finale. Ma si sa, come si dice: ”.

Stephen King non ne fa mistero: Game of Thrones 8, in tutte le sue sfaccettature, è un successo. Eppure sono in tanti a continuare a pensarla in modo molto diverso. Convinzione generale è che gli sceneggiatori non siano riusciti a dare il giusto spazio ad una storia che appassiona il pubblico da ben otto stagioni. Una storia che avrebbe meritato un finale approfondito e non, come scrive qualcuno, “concluso in fretta e furia per chiudere la stagione il prima possibile”. L’ultimo episodio riuscirà in parte a mitigare questo pensiero generale?

Fonte
https://twitter.com/StephenKing
Tags

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker