Intrattenimento

Supernatural finirà con la 15esima stagione

Annunciata la conclusione della serie

Con la conclusione di Supernatural finisce un’era. La longeva serie è continuata per 15 anni è raggiungerà la sua ultima stagione nell’annata 2019-20.
L’annuncio è stato fatto dagli attori principali: Jared Padalecki, Jensen Ackles (i fratelli WInchester) e Misha Collins (l’angelo Castiel). La quindicesima stagione sarà composta da 20 episodi, in linea con le stagioni precedenti.
Supernatural attualmente è la più lunga serie di genere fantastico nella storia della trasmissione televisiva CW. Creata da Eric Kripke e prodotto dalla Warner Bros TV, avrà raggiunto i 327 episodi quando si concluderà la prossima stagione. Il presidente della rete americana, Mark Pedowitz, ha spesso detto che Supernatural sarebbe andato avanti fintanto che Padalecki e Ackles avessero voluto continuare la serie.
Pedowitz e la CW hanno provato almeno tre volte a sviluppare uno spinoff di Supernatural, ma senza successo. Pedowitz ha concluso che fosse il caso di rinunciare e ha attribuito il successo dello show a Padalecki e Ackles.

Le dichiarazioni

Ma Ackles ha dichiarato: “Abbiamo appena detto a tutta la squadra che, anche se siamo molto contenti della prossima quindicesima stagione, sarà l’ultima, quindici anni di uno spettacolo che ha sicuramente cambiato la mia vita. Volevamo che sapeste che, anche se siamo entusiasti del prossimo anno, sarà la fine: il grande, gran finale di un’istituzione.”

I produttori esecutivi Robert Singer e Andrew Dabb si sono aggiunti dicendo: “Innanzitutto, vorremmo ringraziare tutte le persone che sono state coinvolte nello show sia davanti alla telecamera che dietro. Per noi è stata l’esperienza di una vita. Il supporto che abbiamo avuto da Warner Bros Television e The CW è stato incredibile. Vorremmo ringraziare in modo particolare Jensen, Jared e Misha per aver reso questo viaggio così speciale. Ora la cosa per noi più importante è dare a questi personaggi che amiamo l’addio che meritano”.

 

 

 

Tags

Francesca Giulia La Rosa

Trekker, whovian, whedonian. Non amo le etichette (a parte queste tre). Traduttrice, editor a caccia di errori come fossero punti neri nel tessuto della realtà. A volte, trovo essere me un’esperienza profondamente imbarazzante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker