fbpx
Intrattenimento

The Suicide Squad: Will Smith non tornerà come Deadshot

L'attore non riprenderà il ruolo nel sequel scritto (e probabilmente diretto) da James Gunn.

Will Smith non sarà presente in The Suicide Squad. L’attore, che aveva preso parte al primo film dedicato al team di supercattivi DC Comics, non tornerà nel ruolo per il sequel. Non è arrivata ancora una conferma ufficiale di questa notizia, tuttavia sembra che si tratti solo di una formalità. Stando a quanto riportato, dietro questa decisione non ci sono stati particolari scontri tra l’attore e la produzione, essendo dovuta solamente a difficoltà nell’incastrare le riprese del film nella fitta agenda di impegni di Will Smith.

Will Smith non sarà in The Suicide Squad, cosa significa per Deadshot?

Insieme ad Harley Quinn, anche lei ritenuta per lungo tempo fuori dal sequel (voce poi smentita), Deadshot è stato uno dei principali protagonisti del primo Suicide Squad diretto da David Ayer. Per questo motivo Warner Bros sembrava particolarmente interessata al loro ritorno nel nuovo capitolo, nonostante ci si aspetti un profondo rinnovamento della squadra.

Dato questo desiderio della produzione, è possibile che ci sia un recasting per il ruolo, con un nuovo attore chiamato a riempire il vuoto lasciato da Will Smith. Tuttavia, se dovessero essere veri i rumor che parlano di una decisione condivisa da attore e produzione, è più probabile che si opti semplicemente per ‘mettere in standby’ il personaggio, per poi farlo eventualmente tornare in un secondo momento.

The Suicide Squad vedrà il debutto nell’universo cinematografico DC Comics di James Gunn, dopo il suo tormentato addio al MCU. Attualmente l’autore di Guardiani della Galassia si sta occupando solo della sceneggiatura, anche se voci sempre più insistenti parlano di un suo coinvolgimento anche alla regia.

Cosa ne pensate? Vi dispiacerebbe non rivedere Will Smith nei panni di Deadshot in The Suicide Squad?

Vi ricordiamo che il prossimo film dell’universo cinematografico DC Comics sarà Shazam! per la regia di David F. Sandberg. Il film, che vedrà Zachary Levi nei panni dell’eroe omonimo, debutterà in Italia il 4 aprile 2019.

Fonte
Variety
Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker