1355838633-tim-burton

Tim Burton Collector’s Edition

2 min


Il visionario Tim Burton, nel bene e nel male, è di sicuro uno dei registi che ha segnato gli ultimi vent’anni della storia del cinema. Il suo stile gotico e la sua particolare attenzione nelle scenografie e nei trucchi e costumi dei suoi personaggi, hanno creato un vero e proprio stile personale, riconoscibile a colpo d’occhio e che è stato fonte di ispirazione per molti nuovi artisti in tutto il mondo. 
Fra i temi ricorrenti dei suoi film sicuramente il più importante è il ruolo del personaggio emarginato e solitario, spesso per i suoi tratti mostruosi che lo rendono temuto e spaventoso nonostante in realtà sia di buon cuore. Lo stesso Tim dice di sentirsi molto vicino ai suoi personaggi e di non gradire la vita e le mondanità di Los Angeles preferendo vivere a Londra con la sua famiglia. Oltre i temi troviamo anche collaborazioni ricorrenti nei film del regista. La prima che viene in mente sicuramente è quella con l’attore  Johnny Depp, presente spesso col ruolo di protagonista in tutti i suoi film, a cominciare da Edward Mani di Forbice, e il compositore Danny Elfman che ha creato la musica di tutti i suoi film, a partire da Pee-Wee’s Big Adventure escludendo solo Ed Wood e SweeneyTodd.
Ma come mai tutto questo parlare di Tim Burton? Dovete sapere che la Warner Bros ha fatto da poco uscire la collezione definitiva dei film di Tim Burton, con ben 14 film, 13 in Blu Ray e 1 in DVD che vanno dai suoi esordi del 1985 con Pee-Wee’s Big Adventure fino al 2010 con Alice in Wonderland. Il cofanetto è sicuramente l’oggetto del desiderio di ogni fan del regista, con una bellissima confezione d’autore che offre anche un book di 32 pagine con informazioni e disegni tratti dai film. Dunque il cofanetto permette davvero di rivivere la storia del Tim Burton regista partendo da Pee-Wee’s Big Adventure, in cui Burton portò sul grande schermo un personaggio famoso ai tempi nelle tv Usa, per poi passare a Beetlejuice commedia dai toni horror che ha lanciato il regista alla fine degli anni 80. Immancabili poi i due film di Batman, grandi capolavori che per primi portarono le atmosfere cupe del fumetto in scena. Edward Mani di Forbice, una favola moderna che fa iniziare la lunga collaborazione con Johnny Depp, poi Ed Wood, il divertente Mars Attacks! rivisitazione di Burton dell’invasione aliena,  Il Mistero di Sleepy Hollow in cui Burton mette in scena la sua versione dell’antica leggenda del cavaliere senza testa. I film realizzati nel 2000 si aprono con il remake del Pianeta delle Scimmie fatto nel 2001, per poi  continuare con l’incredibile storia di Big Fish,   il remake della Fabbrica di Cioccolato in cui troviamo Johnny Depp nel ruolo di Willy Wonka, poi La Sposa Cadavere che sancisce il ritorno allo stile d’animazione in stop motion di Burton reso famoso con Nightmare  Before Christmas. Infine nella collezione abbiamo Sweeney Todd, il primo musical del regista e Alice In Wonderland uscito nel 2010. Come potete vedere fra i film mancano soltanto Dark Shadow e Frankenweenie usciti quest’anno e ancora troppo recenti per poterli includere. Peccato per l’assenza di Nightmare Before Christmas che, sebbene sia un progetto interamente scritto e realizzato da Tim Burton non lo vede alla regia, infatti il film è diretto dal suo amico Henry Selick.
Natale è alle porte ormai, se siete indecisi su un regalo e avete un amico/a, fidanzato/a, parenti appassionati di Tim Burton questo è sicuramente il regalo più bello che potreste fargli! 

Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
4
Amore
Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Paura Paura
6
Paura
Rabbia Rabbia
1
Rabbia
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
7
Wow
WTF WTF
2
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Silvio Mazzitelli

author-publish-post-icon
Di stirpe vichinga, sono conosciuto soprattutto con il soprannome “Shiruz”, tanto che quasi dimentico il mio vero nome. Videogiocatore incallito sin dall’alba dei tempi, adoro il mondo videoludico perché dopo tanto tempo riesce sempre a sorprendermi come la prima volta. Scrivo ormai da diversi anni di questa mia passione per poterla condividere con tutti. Sono uno dei fondatori di Orgoglio Nerd e sono anche appassionato di tutto ciò che riguarda la cultura giapponese e la mitologia (in particolare quella nordica).
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link