Top 5+1 animali da riportare in vita e poi mangiare

4 min


Mammut

L’animale più vicino ad essere riportato in vita e quindi a toccare i nostri palati. Studi sono in corso già dal lontano 1999, che per intenderci è lo stesso anno in cui Game Boy Color è stato messo in vendita in Italia. Con le moderne tecniche genetiche, gli scienziati, sono tanto fiduciosi di riuscire in pochi anni nell’impresa, da cominciare a progettare un Pleistocene Park in cui re-inserire gli animali redivivi. Cosa c’è di meglio di un grasso e succoso gigante dei ghiacci come portata principale dei pranzi domenicali? Se unito all’allevamento all’aperto, magari con mangimi biologici, sarà uno degli elementi di punta della cucina: “Salute e sostanza all in one, ora è possibile!” acclameranno le pubblicità. Unitelo alla possibilità di cacciarlo direttamente nel Pleistocene Park, ed avrete anche il Km zero. Un affare!


Like it? Share with your friends!

One Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eleonora Beccari

        




      
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link