FeaturedIntrattenimento

Top 5 D&D: I cinque migliori bardi che non ti aspetti

Continuiamo la nostra rassegna con cinque membri della classe del bardo...lontani dalle ambientazioni classiche!

Dopo l’articolo iniziale di due settimane fa, eccoci con il secondo appuntamento con il nostro ciclo di articoli dedicato alle classi di Dungeons&Dragons: questa settimana ci dedichiamo agli insopportabili, indimenticabili, indispensabili…

Bardi

Non giriamoci attorno, i bardi hanno una reputazione quantomai…dubbia all’interno dei circoli di giocatori di ruolo. I bardi sono quelli che di fronte all’esercito di orchi estraggono il loro piffero del piffero, e si mettono a canticchiare pensando che questo sia d’aiuto a chi deve fare il lavoro sporco. I bardi sono quelli che aprono le porte a suon di menzogne e raggiri. Sono quelli che sanno fare di tutto un po’, ma non sanno fare bene nulla.
Eppure, spesso sono i personaggi più memorabili all’interno del party: carismatici, belli o pieni di personalità, non importa se la loro arte si esprime nel canto, nella recitazione, nella poesia o nell’arte di sparare scemenze, i bardi hanno sempre il loro perché.
E quindi eccoci con la nostra classifica dei cinque migliori bardi di sempre. Ricordate, l’unica regola è che devono provenire da ambientazioni che non siano classiche medievali fantasy! Quando vedrete che Ranuncolo non è in lista, questo è il motivo!

1 2 3 4 5 6Pagina successiva
Tags

Gabriele Bianchi

Lettore, giocatore, conoscitore di cose. Storico di formazione, insegnante di professione, divulgatore per indole. Cercatelo in fiera: è quello con la cravatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker