fbpx
Intrattenimento

Uscita una versione di Cluedo a tema D&D

Cluedo sarà ambientato a Baldur's Gate

Chi non conosce Cluedo, storico gioco da tavolo a tema investigativo? Il gioco sta facendo parlare di sé ultimamente, soprattutto grazie al fatto che ne sta per essere prodotto un film, forse con Ryan Reynolds. Cluedo è stato realizzato in molte versioni, compresa una di Rick e Morty e di Game of Thrones. Non poteva mancare all’appello quella su Dungeons & Dragons.

Cluedo: indagini a Baldur’s Gate

Questa versione di Cluedo è legata alla recente uscita dell’avventura Baldur’s Gate: Descent Into Avernus e sarà ambientato nella famosa città della Costa della Spada. I personaggi interpretano un gruppo di avventurieri contaminato dalla presenza di un servitore dell’arcidiavolo Zariel. Compito dei giocatori sarà scoprire quale dei loro compagni è stato ucciso e sostituito, quale arma è stata usata per il delitto e dove il cattivo ha nascosto un prezioso artefatto.

Una volta terminata la partita i giocatori potranno provare l’avventura Descent Into Avernus. Qui troveranno molti personaggi incontrati nel gioco in scatola (che comprendono Falaster Fisk, Sylvira Savikas e gli storici Minsc e Boo) finché la storia non li porterà nei Nove Inferi, pronti per sconfiggere Zariel una volta per tutte. Un master potrebbe addirittura includere Cluedo come prequel per la campagna, o trarne ispirazione per proporre un’introduzione ai giocatori.

Cluedo versione Dungeons & Dragons è disponibile su Barnes and Noble a 39.99 dollari. Restiamo in attesa che arrivi una versione in italiano per il nostro paese. Preparate le vostre armi e i libri di incantesimi, ma soprattutto l’ingegno (sempre che il vostro personaggio non abbia 6 o meno in Intelligenza) per affrontare un giallo in salsa fantasy senza precedenti. Se avrete al vostro fianco un ranger un po’ strambo che possiede un criceto spaziale gigante miniaturizzato, sarete a cavallo.

Fonte
https://comicbook.com/gaming/2019/11/07/dungeons-and-dragons-clue/
Tags

Francesco Briola

Videogiocatore di vecchia data, estimatore di serie d'animazione e film, divoratore di documentari. Parafrasando Sin City, "ha avuto la sfortuna di nascere nel secolo sbagliato": per lui le automobili sono carrozze senza cavalli e sostiene che una spada sia mille volte più affascinante di una qualunque arma da fuoco. Schivo e riservato, è ancora a disagio nel rileggere queste tre righe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker