zombieland-2

Zombieland 2 Double Tap: il poster del nuovo film

1 min


Debutterà il 18 ottobre 2019 il film Zombieland 2 Double Tap, sequel di “Benvenuti a Zombieland”. Ad annunciarlo, il poster condiviso il 20 luglio dall’account twitter della serie cinematografica.

La regia del nuovo film è affidata a Ruben Fleischer, classe 1974, che dopo aver diretto nel 2009 Benvenuti a Zombieland si è occupato di Venom (2018) e di alcuni episodi di Santa Clarita Diet. David Callaham, che in passato abbiamo visto lavorare alla trilogia de I mercenari, si aggiunge agli sceneggiatori del primo film Rhett Reese e Paul Wernick.

Per quanto riguarda la scelta del cast e dell’intera produzione, il regista ha affermato che era ansioso di vedere il “vecchio” gruppo riunito. La voglia di lavorare ancora una volta tutti assieme, ha confessato, è stato ciò che ha reso realizzabile il nuovo film.

The reason we’re all doing it again is ‘cause we all love the world of the movie so much. I think it was a real touchstone for all, for me certainly ‘cause it was my first movie, but I think for Emma and Jesse it was a really just significant movie in their evolution. And Woody paid me a huge compliment. I was on the phone with him the other day and he said he’s probably made over a hundred movies but the most fond memory he has is making Zombieland.

Il cast

Per la gioia di chi attende questo sequel da ormai dieci anni, è confermato il ritorno del quartetto originale: Jesse Eisenberg nei panni di Columbus, Woody Harrelson in quelli di Tallahassee, Emma Stone e Abigail Breslin nelle vesti delle due sorelle Wichita e Little Rock. Alla squadra si aggiungono Rosario Dawson (l’infermiera Claire nelle serie Marvel Jessica Jones, Daredevil, Luke Cage, Iron Fist e The Defenders), Luke Wilson, Thomas Middleditch, Avan Jogia e Zoey Deutch. È stata annunciata inoltre la partecipazione di due attori che hanno fatto la storia del cinema: in Zombieland 2 Double Tap avremo il piacere di vedere il Blues Brother Dan Aykroyd e assisteremo all’attesissimo ritorno di Bill Murray, ancora una volta nei panni di se stesso.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link