fbpx
Intrattenimento

Guns, Gore and Cannoli 2: gangster, nazisti, zombi e nazisti zombie in un solo gioco

Se seguite il nostro canale Twitch (se non lo fate seguitelo!) forse lo avrete già visto in azione, ma in ogni caso siamo qui per parlarvi del divertente Guns, Gore and Cannoli 2, titolo indie dei Crazy Monkey Studios e seguito del primo folle titolo che coinvolgeva gangster italo-americani e zombie nell’America del proibizionismo. In questo sequel la portata è ancora più ampia, il protagonista Vinnie Cannoli si ritrova invischiato niente di meno che con i nazisti e i loro esperimenti sulle armi biologiche, che daranno vita a una nuova invasione zombie.

La trama punta molto sull’ironia, facendo largo uso di stereotipi, come il gesticolare tipicamente italiano quando si discute, nel raccontare gli eventi fra un livello e l’altro. Il resto è ignoranza allo stato puro, basti pensare che ci faremo strada contro mafiosi in canotta o in completo da gangster anni 30, soldati nazisti, cameriere zombie, ratti mutanti e ovviamente i nazisti zombie. Non mancano poi tocchi di classe come caffè e cannoli per recuperare la salute del nostro Vinnie, le cui papille gustative andranno in visibilio dopo ogni abbuffata di questi dolci tipici siciliani, o un po’ di sano splatter che non fa mai male.

Lo stile del gameplay ricorda molto il classico Metal Slug, dovremo affrontare livelli pieni di nemici e di colpi che arriveranno da tutte le direzioni, in un ritmo serrato dall’inizio alla fine dell’avventura. Il nostro personaggio potrà sparare in tutte le direzioni, e potrà utilizzare anche il doppio salto, avrà dalla sua una decina di armi a disposizione per fare piazza pulita di ogni sorta di avversario, passando dalle doppie pistole, al mitragliatore Thompson, grande classico dei gangster degli anni ’30, fino a una motosega e un lanciafiamme.

Il titolo non è avaro per quanto riguarda gli strumenti di morte, e sarà divertente provare gli effetti distruttivi di ogni arma. Fra una sparatoria e l’altra saranno presenti anche alcuni enigmi ambientali, che serviranno soltanto da diversivo alla naturale progressione orizzontale dei livelli, dato che anche in questi casi i nemici non accenneranno a lasciarci in pace. Presenti anche alcune boss battle particolarmente imponenti e con un boss finale che cita il classico di SNK. Le battaglie contro questi nemici potevano essere rese più avvincenti e soprattutto più frequenti, il primo capitolo del titolo aveva fatto un lavoro migliore in questo senso. Il gioco è anche abbastanza corto, infatti si può portare a termine in circa quattro ore, ma la longevità aumenta se affrontato con un amico. Sarà infatti presente una modalità multiplayer fino a quattro giocatori, con la presenza di personaggi assurdi selezionabili come nostro avatar, ad esempio avremo la possibilità di utilizzare Babbo Natale o una sorta di Rambo dei poveri.
Giocato con qualche amico Guns, Gore and Cannoli 2 ha sicuramente una marcia in più e le risate si sprecheranno in più di una situazione.
Tecnicamente il titolo presenta una grafica in 2D dal tratto molto cartoonesco, realizzata anche piuttosto bene dagli sviluppatori sia nel design che nei vari effetti quali esplosioni e animazioni.

Guns, Gore and Cannoli 2 è un titolo perfetto da giocare in multiplayer, uno sparatutto in 2D vecchia scuola che sa il fatto suo. Se volete vederlo in azione seguiteci su Twitch dove noi della redazione lo giocheremo fino alla fine!

Silvio Mazzitelli

Di stirpe vichinga, sono conosciuto soprattutto con il soprannome “Shiruz”, tanto che quasi dimentico il mio vero nome. Videogiocatore incallito sin dall’alba dei tempi, adoro il mondo videoludico perché dopo tanto tempo riesce sempre a sorprendermi come la prima volta. Scrivo ormai da diversi anni di questa mia passione per poterla condividere con tutti. Sono uno dei fondatori di Orgoglio Nerd e sono anche appassionato di tutto ciò che riguarda la cultura giapponese e la mitologia (in particolare quella nordica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker