danny-trejo-machete-area-51

Anche Danny Trejo parteciperà al raid all’Area 51

1 min


Sono tante le celebrità che non hanno potuto fare a meno di commentare la questione Storm Area 51, They Can’t Stop All of Us. Tra queste, Danny Trejo, classe 1944, celebre per aver interpretato Machete Cortez nei film Machete (2010) e Machete Kills (2013). L’attore, dopo aver condiviso su Twitter un’immagine tratta da Machete Kills in Space, ha annunciato la sua partecipazione all’assalto pianificato per il prossimo 20 settembre in Nevada, all’Area 51.

Tutto è cominciato dall’evento Facebook “Storm Area 51, They Can’t Stop All of Us”, diventato virale in pochissime ore. Ad oggi, sono più di 1,5 milioni le persone che cercheranno di invadere la nota base militare statunitense con il solo scopo di trovare al suo interno tracce aliene. Come se non fosse già abbastanza chiara la natura scherzosa dell’evento, il creatore ha incitato i partecipanti a correre come si vede fare nel manga Naruto. In questa maniera sarà possibile schivare i proiettili.

Non ci credete? Ecco la descrizione dell’evento:

We will all meet up at the Area 51 Alien Center tourist attraction and coordinate our entry. If we Naruto run, we can move faster than their bullets. Let’s see them aliens.

Naturalmente, le risposte al tweet di Danny Trejo sono numerose e per lo più ironiche. Sulla scia di tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo, l’attore ha condiviso un’altra foto.

L’US Air Force si prepara alla difesa della base

Storm Area 51, They Can’t Stop All of Us è chiaramente partito come uno scherzo, ma la velocità con cui è diventato virale e la serietà con cui continua a far parlare di sé hanno reso necessario l’intervento dell’US Air Force. In un comunicato, la portavoce Laura McAndrews ha voluto sottolineare gli scopi militari dell’Area 51, aggiungendo che nel caso di un eventuale assalto, l’esercito sarà pronto a difendersi.

Il creatore dell’evento, SmyleeKun, ha poi precisato:

Hello US government, this is a joke, and I do not actually intend to go ahead with this plan. I just thought it would be funny and get me some thumbsy uppies on the internet.

Benché a buona parte dei partecipanti sia chiaro la natura ironica di Storm Area 51, They Can’t Stop All of Us, tra 1,5 milioni di persone sarà sicuramente presente qualche cospirazionista che potrebbe mettere in pericolo la propria vita o quella di altri. Soltanto il 20 settembre vedremo quali conseguenze avrà questa situazione che, tra Facebook, celebrità e testate giornalistiche, ha avuto un risvolto mediatico eccessivo.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
5
Amore
Confusione Confusione
1
Confusione
Felicità Felicità
10
Felicità
Paura Paura
4
Paura
Rabbia Rabbia
10
Rabbia
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
10
Wow
WTF WTF
7
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nicolò Monti

author-publish-post-icon
Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link