fbpx
Intrattenimento

Carnival Row: annunciata la nuova serie fantasy di Amazon Prime Video

Amazon Prime video ha annunciato l’arrivo di Carnival Row, una nuova sere tv fantasy basata sul romanzo A Killing on Carnival Row di Trevis Beacham. L’annuncio è stato accompagnato da un teaser trailer, in testa alla notizia, e dalla loncandina ufficiale.

Gli attori Orlando Bloom e Cara Delevingne sono i protagonisti di Carnival Row, “una serie ambientata in un mondo fantasy vittoriano, in cui vivono anche creature mitologiche costrette a fuggire dai loro regni di origine, in seguito all’invasione subita dagli uomini. Per queste creature, alle quali è proibito di vivere, amare e di volare in libertà, è impossibile convivere con gli esseri umani. Ma anche nell’oscurità la speranza sopravvive. Un detective umano, Rycroft Philostrate (Bloom), e una fata, Vignette Stonemoss (Delevingne), intrecciano una relazione pericolosa in una società sempre meno tollerante. Vignette, inoltre, cova un segreto che può mettere in pericolo il mondo di Philostrate proprio mentre sta seguendo il caso più importante della sua vita: una serie di orribili omicidi che mettono a repentaglio la pace a Row.”

Oltre agli attori già citati, nel cast troviamo David Gyasi (Interstellar), Karla Crome (Under the Dome), Indira Varma (Game of Thrones) e Tamzin Merchant (Salem). Tra i produttori esecutivi troviamo invece Marc Guggenheim  (ArrowEli Stone), René Echevarria  (Star Trek, Teen Wolf, Castle, Medium), Jon Amiel  (Outsiders), Orlando Bloom, e la stessa Travis Beacham.

La serie Carnival Row debutterà il 30 Agosto 2019. Disponibile inizialmente in versione originale in più di 200 paesi, la serie arriverà in versione doppiata nell’arco dell’anno.

Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker