Kidding

Kidding, la serie con Jim Carrey cancellata dopo due stagioni
Ambientata a Columbus, in Ohio, la serie segue le vicende di Jeff Piccirillo, noto presentatore televisivo per bambini

1 min


La rete americana Showtime ha annunciato che Kidding non tornerà con una terza stagione. Ad incidere sulla decisione finale le medie di ascolto piuttosto basse. L’annuncio è arrivato attraverso un comunicato in cui si legge: “Dopo due stagioni, Kidding ha concluso la sua corsa su Showtime. Siamo molto orgogliosi di aver mandato in onda questa serie fantasiosa, acclamata dalla critica e gratificante, e vorremmo ringraziare Jim Carrey , Dave Holstein, Michael Aguilar, Michel Gondry e l’intero cast e la squadra per il loro lavoro brillante e instancabile”.

Jim Carrey veste i panni di Jeff Piccirillo

Ambientata a Columbus, in Ohio, la serie segue le vicende Jeff Piccirillo, noto presentatore televisivo per bambini conosciuto come Mr. Pickles, che viene apprezzato da bambini e genitori allo stesso modo. Mr. Pickles sostiene un impero multimilionario di branding, ma affronta una tragedia personale e una vita familiare difficile. Il personaggio di Jeff Pickles è sostanzialmente una parodia di Mr. Rogers, il papà d’america portato recentemente a schermo da Tom Hanks in Un amico straordinario. Nel cast, insieme a Jim Carrey, spiccano Judy Greer, Catherine Keener, Frank Langella, Cole Allen, Juliet Morris e Justin Kirk. Kidding e la sua seconda stagione, sbarcherà in Italia a fine agosto su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV.

In Canada, la serie va in onda su The Movie Network e CraveTV. In Francia, la serie va in onda su Canal+ Séries. Nel Regno Unito, la serie è in onda su Sky Atlantic. Anche in Italia, è trasmessa su Sky Atlantic dal 7 novembre 2018. La serie è stata accolta positivamente dalla critica. Sull’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 74% con un voto medio di 7,5 su 10, basato su 57 recensioni. Il commento consensuale del sito recita: “I fan della farsa di Jim Carrey possono essere delusi, ma altri spettatori potrebbero trovare un sorprendente esame commovente di vita e dolore in Kidding”.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"