fbpx
Lifestyle

Viacom acquisisce i diritti di Garfield

Grosso colpo del colosso statunitense

Il portale Deadline riporta una notizia molto importate riguardo Viacom. Il colosso dell’intrattenimento statunitense ha portato a termine un grosso accordo per l’acquisto dei diritti della serie animata di Garfield. L’intenzione è quella di realizzare una nuova serie dedicata al personaggio creato da Jim Davis nel 1976. Il gatto più famoso del mondo farà parte di un ampio catalogo che comprende personaggi come SpongeBob e le Tartarughe Ninja. Nickelodeon ha in programma una nuova serie animata di Garfield, con l’obiettivo di espandere la proposta di merchandising.

Jim Davis ha rilasciato un comunicato dove si dice ampiamente soddisfatto di questo passaggio di consegne, con la convinzione che Nickelodeon saprà amministrare al meglio le sue creazioni. Inoltre, ha precisato che continuerà a occuparsi direttamente della realizzazione della striscia quotidiana di Garfield. Ricordiamo che Garfield è un personaggio immaginario protagonista della omonima serie di strisce a fumetti creata da Jim Davis nel 1978.

Dal 2001 Garfield detiene un primato prestigioso, quello della striscia a fumetti più pubblicata al mondo arrivando a essere pubblicato su oltre 2.500 testate nel mondo. Il successo del personaggio aumentò a seguito della pubblicazione della prima raccolta in volumi della strisce che raggiunse la vetta della classifica dei bestseller stazionandovi per 100 settimane. Da allora è stata una continua scalata per il gatto più conosciuto al mondo. L’amato gattone è apparso anche in trasmissioni televisive e ha ricevuto premi Emmy divenendo uno dei personaggi dei fumetti più famosi.

Fonte
https://comicbook.com
Tags

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker