fbpx
Intrattenimento

Chernobyl batte Game of Thrones e supera un suo record!

Il primo episodio ha fatto registrare numeri altissimi

Chernobyl sta stabilendo record su record. Analizzando l’audience della nuova serie targata HBO, il primo episodio ha fatto registrare circa 8 milioni di utenti. Sono numeri che superano quelli dei prodotti che hanno dato grandi soddisfazioni alla rete: 7.3 milioni netti per “Sharp Objects“, divisi su tre stagioni, 8.1 milioni netti per le tre stagioni di “True Detective“. Il record che fa capire il grande boom della serie è però il seguente. Chernobyl ha totalizzato un 52% di accessi, parliamo della percentuale di spettatori che ha avuto accesso alla serie tramite le piattaforme HBO Go, HBO Now e altre correlate. HBO non aveva mai toccato questa percentuale in alcun prodotto. Il record era prima di Game of Thrones: gli spettatori totali della saga che hanno scelto di guardare gli episodi attraverso le piattaforme alternative non hanno superato il 46% totale.

Chernobyl serie tv

Casey Bloys, capo della rete, ha commentato con grande soddisfazione il successo di Chernobyl (Clicca qui per il trailer). Queste alcune dichiarazioni: “Chernobyl è la dimostrazione che una grande serie riesce sempre a trovare il suo pubblico”. Riguardo la scelta degli spettatori: “Non potrei essere più fiero e felice del fatto che gli spettatori l’abbiano cercata molto sulle nostre piattaforme”. La serie ha portato anche l’aumento del turismo nelle zone interessate dal più grande incidente nucleare della storia, con annesse poloemiche.

Nei giorni scorsi Craig Mazin, l’autore della serie HBO Chernobyl, ha bacchettato i fan della serie attraverso Twitter. Questo il motivo: “È meraviglioso che Chernobyl abbia ispirato un’ondata di turismo nella zona di alienazione. Ma ho visto le foto in giro”. Foto fatte anche da numerosi influencer: “Se visitate quei luoghi, per favore ricordate che una terribile tragedia. Comportatevi con rispetto per tutti coloro che hanno sofferto e che si sono sacrificati”. Una serie tv che è destinata a far discutere ancora per molto.

Fonte
https://comicbook.com
Tags

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker