fbpx
Intrattenimento

Fantastici Quattro: Peyton Reed racconta la sua idea per il film

Il regista di Ant-Man ha svelato le idee che aveva proposto per un film sul quartetto di eroi Marvel.

Prima di diventare il regista di Ant-Man, sostituendo in corsa Edgar Wright, e del suo sequel Peyton Reed aveva già incrociato i fumetti Marvel nella sua carriera. L’autore era infatti in corsa per dirigere il film dedicato ai Fantastici Quattro arrivato nelle sale nel 2005. La sua proposta, poi rifiutata dalla produzione, era davvero originale e recentemente l’ha raccontata in un’intervista.

Peyton Reed e i suoi Fantastici Quattro

peyton reed ant-man fantastici quattro

L’approccio del regista sarebbe stato molto differente da quello che è stato il prodotto finale. Stando a quanto ha spiegato nell’intervista, avrebbe voluto rinunciare alla storia d’origine del quartetto. Sarebbe infatti partito da una squadra già formata e famosa, incentrando la narrazione sul loro rapporto con la celebrità, sulla linea del famoso film dei Beatles A Hard Day’s Night (noto in Italia anche come Tutti per uno). Queste le sue dichiarazioni:

L’ho sviluppato per circa un anno e abbiamo passato diverse versioni e alcuni sceneggiatori diversi, ma sì, una delle idee principali era un progetto ambientato negli anni Sessanta, che all’epoca era strutturalmente simile in pratica a A Hard Day’s Night, in cui non affrontavamo nemmeno la questione delle origini“.

Reed ha poi abbandonato il progetto quando ha percepito una distanza tra le sue idee e quelle della produzione:

I Fantastici Quattro, per chi non fosse un accanito lettore Marvel, sono la famiglia reale dell’universo Marvel. La prima famiglia Marvel. E mi sembrava che volessero fare un B-movie su di loro. Quindi mi sono allontanato“.

Ora che, grazie all’acquisizione di 21st Century Fox da parte di The Walt Disney Company, i diritti sugli eroi potrebbero tornare ai Marvel Studios, Reed avrebbe la possibilità di riprendere in mano un progetto sui Fantastici Quattro. Ecco come ha commentato la possibilità che ciò accada:

Quando stavo lavorando ai Fantastici Quattro anni e anni fa, Kevin Feige era già in Marvel. Era un dirigente junior sotto Avi Arad. Quindi Kevin conosce bene la mia passione per i Fantastici Quattro“.

Cosa ne pensate? Vorreste vedere Peyton Reed dirigere un film sui Fantastici Quattro? E cosa ne pensate della sua idea originale per il film?

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker