Final Space

Final Space, trailer e uscita della seconda stagione

1 min


La prima stagione di Final Space è stata una scoperta inaspettata, una serie animata completamente farcita di fantascienza, citazioni, comicità e deliri. Dopo una lunga attesa Adult Swim ha finalmente rilasciato non uno, bensì due trailer della tanto attesa seconda stagione.

Final Space, e continua l’odissea

La serie, ideata da Olan Rogers e David Sacks, narra le avventure di Gary, un astronauta carcerato da cinque anni in una navicella spaziale che, in compagnia del tenero ma distruttivo alieno Mooncake, del capitano delle Guardie dell’infinito Quinn Airgone, del gatto antropomorfo Avocato e di H.U.E., l’AI della navicella in cui è rinchiuso, cerca di scoprire dove siano i confini dell’universo (sempre che ce ne siano), mentre si ritrovano costantemente a che fare con il cattivo di turno.

Di seguito la sinossi ufficiale della seconda stagione:

‘La stagione 2 di Final Space vede Gary ripartire con una nuova nave e una nuova AI (a cui presta la voce Jane Lynch) per recuperare ciò che è rimasto del suo equipaggio. Conan O’Brien torna nel ruolo di Clarence, ora un personaggio regolare, insieme a Ron Funches (Undatable) e Ashly Burch (Attack on Titan) mentre affrontano un’epica missione per liberare il titano Bolo (Keith David). Lungo la strada, Gary combatte nuovi avversari guidati da Alan Tudyk (Firefly), Christopher Judge (Stargate SG-1) e la madre di Gary, Claudia Black (Farscape)’.

Una serie che possiamo definire per adulti, con una trama lineare e continua, che ci ha lasciato a metà alla fine della prima stagione, motivo per il quale tutti i fan della serie sono in attesa di sapere come continueranno le avventure di questa sgangherata compagnia di eroi.

Come si può evincere dal primo trailer, la seconda stagione di Final Space debutterà su Adult Swim dal 24 giugno 2019, per poi naturalmente approdare successivamente e in breve tempo in Italia sulla piattaforma Netflix.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link