gigi proietti morto attore italiano

È morto Gigi Proietti, indimenticabile attore italiano
Il celeberrimo interprete è scomparso nella notte dopo un ricovero urgente

1 min


Questa notte è morto Gigi Proietti. Già nelle ultime ore della giornata di ieri era arrivata comunicazione di un peggioramento delle condizioni del celebre attore in una clinica romana a causa di un grave scompenso cardiaco. Questa mattina, molto presto è arrivata la comunicazione da parte della famiglia: “Nelle prime ore del mattino è venuto a mancare all’affetto della sua famiglia Gigi Proietti. Ne danno l’annuncio Sagitta, Susanna e Carlotta. Nelle prossime ore daremo comunicazione delle esequie“. Nato a Roma il 2 novembre 1940, Proietti avrebbe celebrato proprio oggi il suo ottantesimo compleanno.

Gigi Proietti è morto, addio al leggendario attore cinematografico e teatrale

La sua lunghissima carriera nel mondo dello spettacolo, durata oltre cinquant’anni, parte dai night club romani e dal teatro, dove mostra le sue doti attoriali e musicali. Il debutto sul grande schermo avviene nel 1955 con un ruolo da comparsa in Il nostro campione. Sarà solo negli anni ’60 però che la sua carriera inizierà a decollare, con un ruolo centrale nel film di Tinto Brass L’urlo.

Proietti prosegue, spaziando tra cinema, teatro (celebre la sua interpretazione in Alleluja brava gente) e televisione. La consacrazione popolare avviene con la commedia Febbre da cavallo, nel 1974. Il film si afferma piano piano come un grande cult e il personaggio di Mandrake  si ritaglia un posto nella storia del cinema popolare tricolore.

A partire dagli anni ’90 interpreta per la televisione il maresciallo Rocca, protagonista della serie omonima. Grazie a questa torna ancora una volta nelle case di tutta Italia, grazie al successo eccezionale del progetto proseguito fino agli anni 2000.

Nel corso della carriera ha sempre continuato a dividersi tra teatro (fu direttore del teatro shakespeariano Globe Theatre di Roma), televisione e cinema, con anche diversi ruoli apprezzatissimi come doppiatore. Fra i più memorabili quello del Genio della Lampada in Aladdin, Draco nella versione italiana di Dragonheart e recentemente Gandalf nella trilogia de Lo Hobbit, dove ha raccolto il testimone di Gianni Musy scomparso nel 2011.

Gigi Proietti, storico interprete italiano, è morto oggi all’età di 80 anni. La Redazione lo ricorda.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!