fbpx
Intrattenimento

La casa di carta: iniziano le riprese della terza parte

Prendono il via le riprese della terza parte della serie televisiva spagnola distribuita da Netflix, con un video che contiene una grossa sorpresa...

Tra i grandi successi dei mesi passati presentati su Netflix, c’è senza dubbio La casa di carta. Lo show spagnolo ha appassionato ed emozionato gli utenti della piattforma di streaming, raccogliendo fan in tutto il mondo. E dopo le due parti pubblicate nel 2018, Netflix ha annunciato l’arrivo di una terza, che debutterà sul sito il prossimo anno e di cui sono iniziate oggi ufficialmente le riprese.

La casa di carta torna con una sorpresa

L’avvio delle riprese è stato comunicato poco fa dalla piattaforma di streaming, tramite un video che potete trovare qui sopra. Nel filmato vediamo gli attori delle prime due parti dello show ritrovarsi per la lettura del copione, ognuno con il nome in codice del proprio personaggio sulla sedia.

Ci sono tutti, da Ursula Corbero (Tokyo) a Miguel Herràn (Rio), passando per Alba Flores (Nairobi), Jaime Lorente (Denver) e ovviamente Álvaro Morte (Il Professore). In chiusura del filmato c’è anche una bella sorpresa, che non vi anticipiamo per non fare spoiler a chi non ha ancora visto le prime due parti. Possiamo dirvi però che lascerà molti fan con il fiato sospeso per i prossimi mesi, alla ricerca di una spiegazione.

Oltre ai membri del cast dei precedenti episodi, sono presenti nel filmato anche alcune nuove aggiunte, che si presenteranno in questa terza parte. Tra questi Najwa Nimri (Alicia), Hovik Keuchkerian (Bogotà), Fernando Cayo (Tamayo) e Rodrigo de la Serna, che interpreterà il misterioso personaggio de L’ingegnere.

Come annunciavamo all’inizio, La casa di carta è uno dei più importanti successi arrivati su Netflix negli ultimi tempi. Nei pochi mesi dal suo lancio, è riuscita a raccogliere un gran numero di fan e spettatori, diventando la serie in lingua non inglese più vista sulla piattaforma di streaming.

Cosa ne pensate? Avete seguito La casa di carta? Cosa vi aspettate da questa terza parte?

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker