Luke Perry ricoverato in ospedale a causa di un malore
Luke Perry, famoso attore di Beverly Hills, 90210, si è sentito male stamattina

1 min


Luke Perry, attore reso celebre dalla popolare serie televisiva “Beverly Hills, 90210“, è stato ricoverato questa mattina a Los Angeles a causa di un ictus. I medici sono intervenuti nella residenza dell’attore dopo aver ricevuto una richiesta di soccorso intorno alle 09.30 per via di un malore.

Al momento sono poche le informazioni trapelate sulle condizioni di salute dell’attore cinquantaduenne, che attualmente si trova ancora in ospedale. Sulla situazione vige il più stretto riserbo. Il ricovero infatti è stato confermato soltanto da un portavoce dello stesso Perry.

Luke Perry

Nella sua lunga carriera da attore, Luke Perry ha ricoperto diversi ruoli in film e serie tv. Nonostante ciò tutti legano il suo volto al popolare Dylan, personaggio di Beverly Hills, 90210. Un ruolo che Perry ha ricoperto quasi ininterrottamente dal 1990 al 2000. L’attore è attualmente impegnato nelle riprese della serie Riverdale, che si svolgono proprio nella città degli angeli.  In questa serie TV Perry interpreta il ruolo di Fred Andrews, padre del protagonista.

Il personaggio di Dylan invece non calcherà la scena di 90210. Il progetto di questo seguito del primo Beverly Hills è stato annunciato dalla Fox, per una sfortunata coincidenza, proprio oggi. Il seguito di quel Beverly Hills, 90210 di cui Perry è stato una delle icone, sarà composto da sei episodi. Al progetto in questione parteciperanno invece presenti molti degli attori del cast originale.

Continueremo a monitorare la situazione per tenervi aggiornati sulle condizioni di salute di Luke Perry.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link