1466186498-warhammer-40000-space-marine

Marvel pubblicherà fumetti di Warhammer

1 min


La Marvel, attraverso il proprio sito ufficiale, ha annunciato una nuova linea di fumetti dedicata ai wargame di Warhammer, idea nata dalla collaborazione con Games Workshop. Il nuovo progetto dovrebbe arrivare sugli scaffali delle fumetterie americane a partire dall’autunno 2020. Iniziativa quindi davvero interessante quella nata dalla partnership tra la casa editrice americana e l’azienda britannica leader nei giochi di guerra da tavolo. Tutto ciò ha infatti portato alla nascita di un universo narrativo ispirato ai wargame più famosi della saga, Warhammer 40.000 e Age of Sigmar.

Il fantascientifico Warhammer 40.000, nato nel 1987, è considerato ad oggi il wargame con miniature più famoso di sempre. La prima edizione del gioco, chiamata Rogue Trader, venne pubblicata nel 1987. La persona responsabile per la stesura delle regole originali fu Rick Priestley. Questa prima versione era incentrata sulla simulazione di piccole scaramucce tra squadre relativamente piccole di soldatini. Il fantasy Age of Sigmar, del 2015, è l’evoluzione dello storico Warhammer Fantasy Battle (1986), concentrato sulle infinite battaglie nei Reami Mortali.

Intanto Mark Basso, editor della Casa delle Idee, ha commentato con le seguenti parole l’accordo raggiunto. “Non avete idea di quanto siamo entusiasti di poter scavare nelle profondità degli immensi universi di Warhammer”. Una partnership che promette grandi cose. “Alla Marvel siamo abituati a raccontare avventure fortemente focalizzate sui personaggi e collocate in un mondo di storie tra loro connesse, e i fan adoreranno ciò che abbiamo iniziato a preparare per loro insieme al team di Games Workshop dedicato ai fumetti di Warhammer”.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        




      
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link