Nel 2016 Stranger Things debuttò all’interno del catalogo di Netflix e in poche settimane divenne uno dei più grandi successi dell’anno. L’attore David Harbour, interprete nella serie TV del capo della polizia di Hawking Jim Hopper, fu una delle persone che rimase più sorpresa dalla risposta del pubblico, in quanto temeva che l’intero progetto si rivelasse un flop.

Che si voglia o no, complice un gruppo di giovani attori bravissimi, la prima stagione di Stranger Things è comunque riuscita a rimanere impressa nei cuori degli spettatori. Non ha nulla da invidiare ad altre serie sci-fi, pur non rimanendo ancorata al genere, anzi: il distacco, per quanto se ne dica in giro, si fa sentire ogni stagione di più.

Qualche giorno fa, in occasione del Late Show with Stephen Colbert, l’attore David Harbour, classe 1975, ha parlato proprio del successo inaspettato della popolare serie TV: “Prima del debutto ero sicuro che Stranger Things si sarebbe rivelata completo fallimento. Mi ricordo che quando erano ancora in corso le riprese, io e il resto del cast parlavamo di quanto terribile sarebbe stata, principalmente per la mia performance: avevo l’impressione che da solo stessi affondando l’intero show.” 

L’attore ha poi rivelato: “E poi, prima del debutto, è normale vedere della pubblicità in giro. Io vivo a New York, mi guardavo attorno eppure non vedevo alcuna pubblicità. Non un solo manifesto. Ricordo che ne parlai con un amico che lavora in un programma televisivo di successo. ‘Nessuna pubblicità’ gli dissi, ‘Immagino che abbiamo attuato un nuovo tipo di campagna promozionale’. E lui mi rispose che non la pensava allo stesso modo, anzi: quella era una tecnica per seppellire lo show. Mi rispose: ‘Lo odiano e stanno cercando di fare in modo che nessuno lo guardi.’”

E poi Stranger Things debuttò e da un giorno all’altro diventò la serie del momento. Al Late Shoe, l’attore ha inoltre parlato del successo inaspettato: “Salvato sulla rubrica del mio telefono avevo il numero di un autista, che dopo dieci anni mi scrisse ‘Ho visto Stranger Things. È fantastica!’ È stato a quel punto che mi sono realmente reso conto che la serie TV era effettivamente decollata.”

Qui trovate l’intervento dell’attore:

La serie TV

Stranger Things è una serie televisiva creata e diretta dai fratelli Matt e Ross Duffer. Attualmente conta tre stagioni, tutte disponibili su Netflix. Le riprese della quarta stagione, confermata qualche tempo fa, avranno inizio il prossimo anno. Oltre a David Harbour fanno parte del cast anche Winona Ryder, Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Natalia Dyer, Charlie Heaton e Joe Keery.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nicolò Monti

author-publish-post-icon
Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.