Birds-Of-Prey-Capodanno

Suicide Squad: look alternativo per Harley Quinn rivelato dal regista

1 min


Di recente, il regista David Ayer ha condiviso una versione alternativa del costume inizialmente pensato per Harley Quinn in Suicide Squad. Molto diverso da quella che abbiamo visto nel film del 2016. L’immagine è apparsa su Reddit ed è stata condivisa da Ayer attraverso le sue storie di Instagram. Il costume inizialmente pensato per Harley Quinn era decisamente più audace e spregiudicato rispetto a quello poi realmente esibito. Invece delle calze a rete e dell’abbigliamento sportivo rosso e blu che indossava in quel film, un top molto scollato con maniche lunghe e una giacca metà blu, metà rossa.

Margot Robbie spiega come si è preparata per il ruolo

In Birds of Prey Harley Quinn sfoggerà un numero spropositato di look diversi. Margot Robbie ha dovuto svolgere un lavoro molto profondo per prepararsi a questo ruolo. Queste le sue parole rilasciate a Variety: “C’è sicuramente un aspetto in lei che mi ha preso un po’ di tempo per capire, ed è per questo che sarebbe rimasta in una relazione con un ragazzo che la abusa”. Per poi sottolineare: “Ma ci sono voluti solo un po’ di ricerca e di lettura, e poi qualcosa alla fine scatta in posizione”. La chiave di volta è stata quando: “Ho letto la commedia “Fool For Love” e improvvisamente ho capito la sua relazione con il signor J in un modo che prima non avrei potuto”.

Ricordiamo che Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn è un film del 2020 diretto da Cathy Yan. Il film, l’ottavo del DC Extended Universe, è basato sul gruppo Birds of Prey dell’Universo DC ed è interpretato da Margot Robbie, Mary Elizabeth Winstead, Jurnee Smollett-Bell, Rosie Perez, Chris Messina, Ella Jay Basco, Ali Wong e Ewan McGregor. Dopo gli avvenimenti di Suicide Squad, Batman è scomparso lasciando Gotham City in mano ai criminali. In seguito Harley Quinn, dopo essersi separata dal Joker, decide di unirsi al gruppo Birds of Prey insieme a Black Canary, Cacciatrice e Renee Montoya per salvare Cassandra Cain dal signore del crimine di Gotham City, Maschera Nera.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        




      
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link