Viaggio in Italia

Viaggio in Italia, la testimonianza di chi resta a casa
Il film documentario diretto da Salvatores, girato e interpretato da tutti noi

3 min


Indiana Production e Rai Cinema annunciano la lavorazione di Viaggio in Italia, un film documentario diretto dal premio Oscar Gabriele Salvatores. Quest’opera vuole essere testimonianza e memoria di questo preciso drammatico momento storico che sta attraversando il nostro Paese e il mondo intero.

Viaggio in Italia attraverso gli occhi degli Italiani

Viaggio in Italia
Nei prossimi giorni verrà lanciato un appello, attraverso i canali social e i tradizionali mezzi di comunicazione, a chiunque vorrà inviare del materiale inedito (girato rigorosamnete a casa) che possa testimoniare al meglio il nostro stile di vita e le nostre emozioni in questi giorni.

Anche Salvatores, come tutti gli italiani, è chiuso tra le pareti domestiche. Non potendo muoversi, userà gli smartphone dei partecipanti come occhi per poter scrutare a fondo il disagio e non dell’intera penisola.

Una redazione composta da una rete di operatori e collaboratori su tutto il territorio nazionale si occuperà della ricerca e dell’archiviazione del materiale, sia di quello già esistente online, che di quello inedito ricevuto attraverso i nostri canali dagli utenti che risponderanno all’appello.

La ricerca dei materiali seguirà una cronologia ben precisa, partendo dallo sguardo verso la Cina, quando ancora l’Italia pensava che il contagio fosse una cosa lontana, fino ai giorni nostri e a di quello che stiamo vivendo ora.

Il film Viaggio in Italia si avvarrà della partecipazione e della collaborazione di istituzioni, associazioni di volontariato, scuole di cinematografia e comunicazione ed enti distribuiti in tutta Italia. La redazione si occuperà quindi di formare un network capillare in tutto il paese con l’intento di coinvolgere anche figure di spicco della cultura e della comunicazione italiana.

L’idea è quella di restituire un collage corale riguardo l’esperienza che stiamo vivendo, attraverso il linguaggio del cinema che ci appartiene.

La comunicazione ufficiale sui nostri canali social partirà dalle pagine Instagram @viaggioinitaliailfilm, @rai_cinema e @theindianaway con il caricamento di due video in cui viene descritto il progetto e come partecipare.

Tutte le attività, dalla ricerca, al montaggio, alle attività di post e di finalizzazione saranno realizzate e gestite completamente in smart working, attraverso una rete di collaboratori che lavorerà da casa, rispettando non solo le direttive del governo, ma anche provando a sperimentare una nuova modalità di lavoro.

Il team di montatori sarà diretto da Massimo Fiocchi, storico collaboratore di Gabriele Salvatores, e da Chiara Griziotti. La squadra sarà composta da tre montatori e vari assistenti. Anche il montaggio verrà effettuato interamente in smart working, le postazioni avranno accesso al server da cui poter scaricare i video precedentemente intestati, visionati, catalogati, analizzati ed infine selezionati.

“Si tratta per Indiana di una grande sfida produttiva per riuscire in questo difficile contesto a realizzare il primo film completamente sviluppato e prodotto in modalità smart working” dichiara Indiana Production “Un progetto realizzato da collaboratori provenienti da esperienze diverse che saranno gestiti secondo le regole e le norme previste per le normali produzioni e con in più la massima attenzione al rispetto delle regole stabilite dai recenti decreti.”

Contestualmente a questo progetto verrà promossa un’iniziativa di raccolta fondi che, insieme alle eventuali utilità future, andranno a favore di un istituto di ricerca nazionale che sarà individuato più avanti.

“Il servizio pubblico, anche nel settore cinematografico, vuole e deve essere presente in un momento in cui il nostro Paese ha bisogno di sentirsi coeso” dice Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema “sentiamo per questo la necessità di agire attraverso i mezzi della cultura e del cinema per realizzare un’operazione sulla memoria collettiva e la testimonianza di quanto tutti noi stiamo vivendo in questo tempo. Sappiamo dell’esistenza di vari progetti che vanno in questa direzione, tutti lodevoli e pienamente legittimi, ma abbiamo scelto di affidarci allo sguardo e all’esperienza di un grande autore come Gabriele Salvatores, con il quale abbiamo già condiviso l’avventura del film collettivo Italy in a day. Questo progetto rappresenterà anche l’occasione per dare un’opportunità di lavoro a tante persone, soprattutto giovani, che operano nel mondo del cinema, e sarà un modo per reagire concretamente e positivamente alla drammatica esperienza di questi giorni che resterà scolpita nella memoria di tutti noi”.

Offerta
Bialetti Moka Express Italia Collection (Tricolore) Caffettiera, Alluminio, 3 Tazze
  • Dal 1933, simbolo indiscusso del Made in Italy in tutto il mondo.
  • Ideale per la preparazione del vero caffè italiano.
  • Esclusiva valvola di sicurezza brevettata Bialetti, ispezionabile e di facile pulizia.
  • Capacità: 3 tazze
Offerta
Nirvana * Dts *
  • Attori: Christopher Lambert , Diego Abatantuono , Sergio Rubini , Stefania Rocca , Amanda Sandrelli
  • Regista: Gabriele Salvatores
  • Abatantuono/Rocca (Actor)
  • Audience Rating: Non valutato

Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
6
Amore
Confusione Confusione
1
Confusione
Felicità Felicità
2
Felicità
Paura Paura
1
Paura
Rabbia Rabbia
5
Rabbia
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
6
Wow
WTF WTF
5
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link