fermati o mamma spara stallone schwarzenegger

Quella volta che Schwarzenegger ha fregato Stallone con un film bruttissimo
Oggi parliamo dell'incredibile retroscena dietro il film Fermati, o mamma spara

3 min


C’è un poliziotto, un vero duro. C’è un caso da risolvere, che coinvolge la criminalità di Los Angeles. Ci sono omicidi, violenza, traffico di armi. C’è una simpatica vecchina, madre del poliziotto, che è la principale testimone e segue il figlio in azione, combinando disastri di ogni tipo e risolvendo la situazione in un conflitto a fuoco con il supercattivo. Insomma, tutti gli elementi di un bell’action movie, forse un po’ classici, ma sempre pronti a esaltarci. Come? C’è qualcosa che non vi convince? Vi state chiedendo cosa ci fa una simpatica vecchina in un film del genere? Domanda sbagliata: dovreste chiedervi cosa ci fa Sylvester Stallone in un film del genere.

Fermati, o mamma spara (sì, si chiama così)

Quest’opera è nascosta nel profondo della filmografia di Sly ed è arrivata nel 1992. Racconta la storia di Joe Bomowski, poliziotto californiano, che riceve in visita la madre impicciona Tutti. Questa da subito crea il caos nella sua vita e fra le altre cose pulisce anche con la candeggina la pistola del protagonista rendendola inservibile. Così, per cercare di riparare al danno, decide di andare a comprarne una nuova. Non potendo attendere il periodo legale per l’acquisto di un’arma da fuoco (deve fare una sorpresa a Joe, dopotutto) si rivolge a un uomo che le vende una mitraglietta sottobanco dopo una dura contrattazione. Poco dopo la transazione però, l’uomo viene assassinato e la donna diventa un testimone chiave.

Già da questo incipit, dovrebbe essere chiaro il tono al limite dell’assurdo di questa pellicola. Vi assicuriamo che ci saranno tante altre scene che vi lasceranno perplessi e confusi nel corso di questa avventura, a partire da quella in cui il protagonista grida (davvero): “Fermati, o mamma spara!“. Insomma un’idea davvero folle, che forse solo per una circostanza fortuita, un allineamento particolare dei pianeti avrebbe potuto funzionare. E infatti, non ha funzionato.

Facendosi un giro sui vari aggregatori di recensioni si trova la conferma. Rotten Tomatoes segna un impietoso 8% di pareri positivi della critica e 21% per il pubblico, mentre il punteggio del film su IMDb si attesta a 4,3/10 stelle. A peggiorare la situazione arrivano anche i tre Razzie Award (una sorta di versione negativa degli Oscar) per il Peggior Attore, Peggior Attrice Non Protagonista e Peggior Sceneggiatura.

Non c’è però miglior testimonianza del risultato finale di Fermati, o mamma spara che le parole del suo stesso protagonista. Negli anni Stallone ha spesso citato la pellicola come una delle peggiori che abbia mai realizzato. In una intervista a Ain’t It Cool News, risalente al 2006, ha sottolineato in maniera particolarmente grafica quale sia la sua opinione del film: “Uno dei peggiori film dell’intero Sistema Solare, incluse eventuali produzioni aliene che non abbiamo mai visto. Un verme piatto avrebbe potuto scrivere una sceneggiatura migliore“.

Insomma, parole decisamente dure al ricordo di quel film, anche a distanza di tempo. E allora perché ha accettato di girarlo? La colpa, a quanto pare, è di Arnold Schwarzenegger.

Lo sgambetto del secolo

fermati o mamma spara stallone schwarzeneggerNel corso degli anni ’80 i due attori erano tra le stelle più brillanti del cinema action. In una situazione del genere possono succedere solo due cose: o si diventa migliori amici oppure acerrimi rivali. Per Stallone e Schwarzenegger la strada fu la seconda all’epoca. Si trattava di una vera e propria faida, che si sviluppava sia tramite frecciatine qui e lì nelle interviste, sia dal punto di vista professionale. Ciascuno cercava di superare il rivale in ogni campo e questo influenzava la scelta dei film. Fu così che Schwarzenegger pensò di sfruttare la cosa a suo vantaggio per giocare un brutto tiro a Stallone.

La storia circolava da tempo nell’ambiente e recentemente l’interprete di Terminator ha spiegato esattamente cos’è successo. A quanto pare lo script per Fermati, o mamma spara era arrivato in origine proprio a lui e in effetti c’è anche una battuta nel film che sembra costruita proprio per Schwarzenegger. Dopo aver letto la sceneggiatura si è reso conto del livello della pellicola, peggiore di qualsiasi cosa avesse fatto prima. Ed ebbe l’idea di organizzare lo sgambetto del secolo.

Innanzitutto fece trapelare la notizia che fosse molto interessato a prendere parte al film, accennando alla cosa nelle interviste. Dopodiché chiese alla produzione una somma esagerata e irrealistica. In questo modo li avrebbe spinti a rivolgersi al suo rivale sperando di poter ottenere un prezzo migliore. Fu esattamente quello che successe e Sly, spinto dal desiderio di ‘rubare la palla’ a Schwarzenegger, firmò quasi immediatamente. E fu così che si ritrovò incastrato in quello che ancora, dopo tanti anni, ritiene essere il peggior film della sua carriera.

Nonostante questo brutto scherzo (e tutto quello che accadde durante la loro lunga rivalità) i due piano piano posero fine alle schermaglie e fecero pace. Negli ultimi anni, al di là di qualche battuta in onore dei vecchi tempi, i due sembrano aver sviluppato una reciproca amicizia e hanno lavorato anche insieme in progetti come la saga de I mercenari ed Escape Plan – Fuga dall’inferno.

Tuttavia, sotto sotto, la ferita di Fermati, o mamma spara brucia ancora. E lo testimonia lo stesso Stallone in un suo recente post Instagram in cui ha dichiarato che Arnold lo ha fregato e che quel film “è un incubo con cui lui non deve convivere, ma io sì“.

View this post on Instagram

Answering more of your questions you asked in the past week

A post shared by Sly Stallone (@officialslystallone) on

E voi, conoscevate Fermati, o mamma spara? Ma soprattutto, sapevate della incredibile storia dietro la sua origine?

Quella volta che… è la nostra serie dedicata alle storie più curiose avvenute nella storia. Fatti bizzarri e originali, che magari non avevi mai sentito, ma che offrono sempre spunti interessanti su quante cose incredibili avvengano nel mondo.

Fermati O Mamma Spara
  • Stallone,Getty (Actor)
  • Audience Rating: G (audience generale)

Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
9
Amore
Confusione Confusione
3
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Paura Paura
6
Paura
Rabbia Rabbia
1
Rabbia
Tristezza Tristezza
2
Tristezza
Wow Wow
2
Wow
WTF WTF
2
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link