fbpx
Intrattenimento

I Fantastici 4: il reboot della Marvel potrebbe arrivare prima del previsto

Le indiscrezioni svelano che il nuovo film potrebbe arrivare nel 2022

Importanti indiscrezioni arrivano dall’universo Marvel. Sembra infatti che il reboot dei Fantastici 4 possa fare capolino al cinema nel 2022, anticipando di molto i tempi inizialmente previsti. Stando a quanto rivela TheGww, la Marvel avrebbe dato una bella spinta ai progetti legati proprio all’ingresso dei Fantastici Quattro nel MCU. In merito alla regia, il primo nome in lista è quello di Peyton Reed, che ha in passato diretto anche di Ant-Man, e che avrebbe già sviluppato alcune idee per il nuovo film. Alcune dichiarazioni rilasciate a Fox da Reed, danno infatti una precisa idea su cosa voglia sviluppare. In passato il regista aveva già proposto un film sui Fantastici Quattro per la Fox che era tuttavia stato bocciato.

I Fantastici 4 e le indiscrezioni sul reboot

Il regista Peyton Reed, qualche tempo fa, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Fox, illustrando come strutturare i Fantastici 4. “A livello visivo, uno degli aspetti di cui abbiamo sempre parlato, fin dal 2003, era vedere i Fantastici Quattro come eroi del quotidiano. Non hanno identità segrete, fanno parte della fucina di Manhattan. In quell’universo, se ti rechi a New York all’Empire State Building o alla Statua della Libertà o al Baxter Building, fa tutto parte di questo contesto”, ha dichiarato. Idee che potrebbero quindi prendere vita nel reboot previsto per il 2022.

Riguardo il periodo di ambientazione dei Fantastici 4, l’intenzione era quella di puntare agli anni’60. E infatti il regista fa sapere: “Abbiamo parlato di un periodo movie ambientato negli anni ’60, ma all’epoca Fox non era interessata”. Ricordiamo che al momento si tratta soltanto di indiscrezioni, prive dunque di conferme dagli organi ufficiali. C’é d’altronde da ricordare che la  storia cinematografica del Quartetto non può certo definirsi fortunata.  Qualora le indiscrezioni trovassero conferma, ci sarebbe alla base la necessità di dare una giusta importanza e caratterizzazione a un gruppo di eroi di indiscutibile importanza storica per il comic americano. Cosa resa ancora più complessa dai fallimenti cinematografici degli ultimi anni.

Fonte
https://comicbook.com
Tags

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker