Il Re Leone: ecco il trailer ufficiale italiano

1 min


La Disney ha diffuso online il primo trailer italiano de “Il Re Leone“, rivisitazione in chiave live action del celebre classico d’animazione, diretto da Jon Favreau.

Il classico Disney del 1994 è uno dei più grandi successi nella storia del cinema d’animazione, con un incasso globale complessivo di 968.8 milioni di dollari. Quando uscì nelle sale, vinse un Oscar per la Miglior Canzone Originale grazie al brano “Can You Feel the Love Tonight” (composto da Elton John e Tim Rice) e uno per la Miglior Colonna Sonora (composta da Hans Zimmer), oltre a due Grammy Awards.

Nella versione originale, il film vede uno stellare cast di voci: Donald Glover (Simba), Beyoncé Knowles-Carter (Nala), James Earl Jones (Mufasa), Chiwetel Ejiofor (Scar), Alfre Woodard (Sarabi), JD McCrary (giovane Simba), Shahadi Wright Joseph (giovane Nala), John Kani (Rafiki), John Oliver (Zazu), Seth Rogen (Pumbaa), Billy Eichner (Timon), Florence Kasumba (Shenzi), Eric André (Azizi) e Keegan-Michael Key (Kamari).

Il Re Leone è prodotto da Jon Favreau, Jeffrey Silver e Karen Gilchrist. Jeff Nathanson firma la sceneggiatura, basata su quella del 1994 scritta da Irene Mecchi, Jonathan Roberts e Linda Woolverton.

Sinossi: un viaggio nella savana africana dove è nato un futuro re. Simba prova una grande ammirazione per suo padre, Re Mufasa, e prende sul serio il proprio destino reale. Ma non tutti nel regno celebrano l’arrivo del nuovo cucciolo. Scar, il fratello di Mufasa e precedente erede al trono, ha dei piani molto diversi e la drammatica battaglia per la Rupe dei Re si conclude con l’esilio di Simba. Con l’aiuto di una curiosa coppia di nuovi amici, Simba dovrà imparare a crescere e capire come riprendersi ciò che gli spetta di diritto.

Il Re Leone arriverà nelle sale il 21 agosto 2019.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia Russo

Laureato in Comunicazione, Marketing e Pubblicità per farla breve, e aspirante giornalista. Curioso per natura, dalla vena impicciona, tendo a leggere qualsiasi cosa, con un'inclinazione al fantasy. Non sono uno che ama i silenzi e parlo troppo. Pace.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link