Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

Mi iscrivo!

Finalmente una bella notizia: La piattaforma streaming Netflix ha offerto a Matt Lucas e David Walliams 3 milioni di sterline per poter rilanciare la serie televisiva Little Britain.

Per chi fosse vissuto in un pianeta alieno fino a ieri, Little Britain è una serie inglese comica (che rasenta una buonissima dose di meravigliosa assurdità) scritta e interpretata appunto da Lucas e Williams. Nata come show radiofonico, in breve tempo il suo successo gli permise il passaggio verso la televisione, dove sopravvisse per ben 4 stagioni.  Un nosense e una comicità così d’impatto, che è riuscita ad entrare nel cuore della maggior parte dei suoi spettatori, tanto da farne richiedere a Netflix un rilancio con una nuova stagione da produrre.

Little Britain, Netflix fa un’offerta che non si può rifiutare

Si dice infatti che al duo comico, riunitosi l’anno scorso per uno speciale a tema Brexit sulla BBC Radio 4, sia stata offerta la somma allettante di ben 3 Milioni di sterline per una nuova partnership con Netflix.  Voci di un risveglio dello show di successo della BBC sono circolate dal 2019, quando appunto la coppia è tornata per l’episodio radiofonico intitolato Little Brexit. Ora Netflix è intervenuta con un una superproposta molto redditizia per poter produrre alcuni episodi.

Netflix ha organizzato delle riunioni telefoniche per la prossima settimana con David e Matt”, ha detto una fonte al The Sun “L’offerta che stanno facendo è più del doppio che la BBC potrebbe fargli”.

“Sarebbe un pacchetto di oltre un milione ciascuno”, ha continuato la fonte. “David e Matt non hanno bisogno di soldi, ma i capi di Netflix sanno che sono un’opzione migliore per il marchio”.

Effettivamente è una cifra da non sottovalutare, “Sconvolgerebbe un sacco di gente se tornasse esattamente con il suo stile originale. C’era un personaggio che era un travestito dall’aspetto molto brutto che diceva ‘I’m a Lady!’ “, ha ricordato la fonte “All’epoca era divertente, ma penso che ora verrebbe visto diversamente dalla comunità dei transgender e sarebbe molto difficile riproporlo. Ora sarebbe molto difficile interpretare personaggi di altre razze e persino Marjorie (la ragazza di 95 Kg che gestisce un club per la perdita di peso). La gente ora ne parlerebbe in termini di vergogna. Ci avvicineremmo sicuramente in modo molto diverso”.

Nonostante il bisogno di smussare qualche angolo, speriamo che lo spirito di Little Britain rimanga lo stesso anche per l’eventuale nuova stagione che speriamo approderà su Netflix.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
9
Amore
Confusione Confusione
6
Confusione
Felicità Felicità
2
Felicità
Paura Paura
6
Paura
Rabbia Rabbia
7
Rabbia
Tristezza Tristezza
4
Tristezza
Wow Wow
10
Wow
WTF WTF
3
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

            Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

               Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link