George-R.R.-Martin winds of winter

Perché George R.R. Martin non è comparso in Game of Thrones?
Lo scrittore ha svelato aneddoti inediti sul pilot della serie e non solo...

1 min


George R.R.Martin aveva girato un cameo per la prima stagione di Game of Thrones, ma alcune vicende avverse hanno ostacolato la sua buona riuscita. Martin sarebbe dovuto apparire nel pilot della serie, vestendo i panni di un ospite al matrimonio di Daenerys e Khal Drogo, ma questa versione è stata poi scartata. Con l’arrivo di Emilia Clarke nel cast sono stati infatti eseguiti i conseguenti reshoot. Lo stesso Martin, attraverso il suo blog, ha raccontato l’episodio. “Mi diedero questo cappello enorme e delle palle davvero grosse, che forse avevano inteso come qualche sorta di commento”.

Lo scrittore, famoso soprattutto per il ciclo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, ha raccontato altri aneddoti. “Volevo essere una testa mozzata sulle mura della Fortezza Rossa, di fianco a quella di Ned Stark (e David e Dan, idealmente), – ha ammesso – ma il nostro budget non era così robusto ai tempi della prima stagione, e quelle teste mozzate sono davvero costose”. I tentativi sono stati vari: “Ho anche cercato di apparire come uno degli ospiti che moriva parecchio male alle Nozze Rosse, cosa che mi è sembrata alquanto appropriata, visto che la colpa di tutto era mia”. Martin ha però concluso: “abbiamo convenuto che la mia presenza avrebbe potuto distogliere l’attenzione degli spettatori da un momento che doveva apparire esattamente com’era: intenso, sanguinario e straziante. Era un’osservazione corretta, sicuramente”.

George R.R.Martin sta scrivendo The Winds of Winter

Occasione quindi sfumata definitivamente: “Poi tra una cosa e l’altra non sono più stato in grado di girare il mio cameo in GOT, ma va bene così”. Anche perchè: “E poi, stare lì in piedi tutto il tempo, indossando quel costume per diverse ore mentre giravamo il matrimonio di Dany e Drogo con quel caldo in Marocco…Mi è venuto un mal di schiena!” George R. R. Martin è ora in quarantena a scrivere The Winds of Winter. Inoltre per la HBO è in fase di sviluppo lo spin-off The House of Dragon che dovrebbe arrivare in tv per il 2022.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
1
Amore
Confusione Confusione
1
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Paura Paura
4
Paura
Rabbia Rabbia
9
Rabbia
Tristezza Tristezza
1
Tristezza
Wow Wow
2
Wow
WTF WTF
9
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link